Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 351

Peripezie

Marino Zini

Un funzionario di banca ripercorre alcune vicende della sua vita, partendo dai ricordi dell'infanzia, per poi arrivare agli studi, il lavoro, il matrimonio, i figli e la carriera. Sullo sfondo la città di Genova ai primi del Novecento, la guerra. lo sfollamento in campagna e il ritorno in città.
Estremi cronologici
1907 -1968
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 65
Collocazione
MP/09

Nikh

Glauco Basti

Nella sua memoria, nata da un diario dell'epoca, un pensionato ripercorre l'esperienza bellica: caporale di Fanteria, viene mandato presso l'aereoporto di Grottaglie. Il ritratto di un periodo da cui emergono l'alienante vita di caserma, il resoconto del massacro di Cassino, il dolore per il sacrificio di tanti compagni.
Estremi cronologici
1943 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MG/09

Sulla frontiera di Cassino

Vincenzo Orlando

Dopo l'8 settembre tre aviatori siciliani si trovano sbandati e vogliono tornare a casa, ma sono costretti a fermarsi in Ciociaria in attesa della liberazione da parte degli Alleati. L'autore racconta gli anni successivi alla fine della guerra, il periodo trascorso nei dintorni di Cassino e poi nell'Abbazia stessa durante il bombardamento, la solidarietà degli abitanti, e la disperazione di quei momenti.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1948
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 117
Collocazione
MG/11

[...] Sono Mario Iacomini

Mario Iacomini

La storia di Vetralla, la guerra ed il modo di vivere semplice della provincia, la famiglia con il grave lutto per la perdita di una figlia, la passione politica: tutto ciò rivive in questa carrellata di ricordi.
Estremi cronologici
1929 -2004
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MP/T2

Diario di famiglia

Mariarosa Caruso

L'amore per Milano e per la montagna, i ricordi di sé bambina con la mamma modista e le due zie infermiere all'Ospedale Maggiore di Milano, gli accenni alla battaglia, vinta, contro il cancro si fondono, insieme alle foto, nelle pagine di questo scritto.
Tempo della scrittura
2000 -2011
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
MP/T2

Un ricordo indimenticabile

Piero Gamba

L'autore ricorda un equivoco avvenuto il 21 aprile 1944 quando lui e due altri colleghi, nel tragitto di ritorno dallo stabilimento di Avigliana alla sede della Fiat, vengono fermati dai soldati repubblichini e portati in caserma con l'accusa di essere autori di una rappresaglia avvenuta la mattina stessa. Chiarito l'equivoco, grazie all'intervento del direttore e del maggiore tedesco, vengono rilasciati.
Estremi cronologici
1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T2
Parole chiave

Il diario

Faustino Neri

Grazie al ritrovamento di vecchi quaderni scolastici un maestro elementare in pensione ricorda i suoi primi tre anni di scuola frequentati a Poggio Bagnoli, nel Comune di Pergine Valdarno (AR), durante la guerra. Le paure, le ansie e l'eroismo delle maestre che in quel brutto periodo hanno sostenuto moralmente e didatticamente i loro scolari.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
1942 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
62 p.
Collocazione
MP/12

Da Oriago alle Ande - Una vita

Annamaria Romanello

Nata nel 1935 in un paese sulle rive del Brenta l'autrice fa partire i ricordi dall'infanzia, periodo in cui comincia ad apprezzare il teatro e a sviluppare la passione per il canto, che studierà per diventare mezzosoprano. Con la guerra la famiglia sfolla in campagna, un fratello entra in seminario per seguire la propria vocazione religiosa, mentre un altro viene deportato in Germania dopo l'8 settembre 1943. Finite le scuole frequenta l'Università a Padova, dove conosce Giovanni, che diventa suo marito e dal quale avrà due figli. Dopo la laurea insegna in una scuola media, mentre dopo il divorzio viene nominata Preside a Cittadella (PD). Nel corso degli a...
Estremi cronologici
1930 -2011
Tempo della scrittura
2011
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
99 pp.
Collocazione
MP/12

Storia di mosche

Giovanna Valentini

Ricordi dell'infanzia nella campagna pisana lasciata troppo presto per seguire gli spostamenti di lavoro del padre, a Napoli, Milano e Novi Ligure. Di questi luoghi descrive ambienti, insegnanti, amici. Poi un nuovo trasferimento ad Ancona, l'iscrizione alla Facoltà di Lettere antiche a Firenze dove vive l'esperienza dell'alluvione.
Estremi cronologici
1944 -1970
Tempo della scrittura
2011
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
137 p.
Collocazione
MP/12

Diario di Luciano Gucci

Luciano Gucci

Nato nel 1938 a Borgo San Lorenzo (FI), a sei anni assiste all'uccisione del padre e dei nonni e al ferimento del fratellino da parte delle S.S., entrate in casa sua per cercare partigiani. Come orfano di guerra entra in collegio e ne esce per lavorare in fabbrica prima e poi nelle Ferrovie dello Stato. Si sposa e va anticipatamente in pensione a causa di una malattia contratta al lavoro.
Estremi cronologici
1944 -2019
Tempo della scrittura
1986 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 63
Collocazione
MP/13