Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 3

Un prete in meno... un medico in più

Tommaso Regi

Pensieri, ricordi e aneddoti di un medico in pensione. L'infanzia e la scuola nell'amata Badia Tedalda, il seminario a Sansepolcro, interrotto per l'espulsione, il liceo a Citta di Castello (PG), l'Università a Firenze, il matrimonio e il lavoro ad Arezzo, anche come medico sportivo, raccontati con lo sfondo degli avvenimenti storici che attraversa.
Estremi cronologici
1950 -2007
Tempo della scrittura
2007 -2008
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 188
Collocazione
MP/09

Diari

Linda Baldin

Ventisei anni di vita racchiusi in altrettante agende, scritte con inchiostri colorati, arricchite da disegni, fotografie, cartoline e ritagli di giornale: Linda inizia a scrivere da bambina, mentre frequenta la scuola elementare, e continua costantemente quasi come in un processo di formazione identitaria e di passaggio verso l'età adulta. La sua pratica autobiografica rappresenta un tratto distintivo delle generazioni di adolescenti che si sono succedute tra gli anni Settanta e Ottanta del Novecento, che hanno cominciato a scrivere di sé sui diari di scuola, sulle agende che potevano servire anche per appuntare i compiti, ma non solo. Studentessa d'arte, a...
Estremi cronologici
1983 -2009
Tempo della scrittura
1983 -2009
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Trento
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotografie
Collocazione
DP/Adn2

Diario di una fenice irrequieta

Caterina Minni

Una studentessa di quindici anni della provincia di Perugia sente il bisogno di mettere per iscritto emozioni, pensieri e riflessioni di un periodo particolarmente importante della sua vita, quello che ha segnato la lenta risalita dal buio dell'anoressia in cui è caduta appena dodicenne, quando viene ricoverata in un centro di Disturbi Comportamentali a Todi. Frequenta il Liceo Artistico soggiornando in un convitto: racconta le sue giornate, lo studio e le dinamiche relazionali, ma soprattutto rievoca gli anni dei suoi disturbi alimentari. Col passare del tempo all'indifferenza subentra l'affetto delle compagne, e una maturazione che porta Caterina a confida...
Estremi cronologici
2014
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
96 p.
Collocazione
DP/15