Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2

Le armi italiane e la campagna di Libia

Angelo De Feo

Memorie di un Ufficiale della Marina distaccato al Sid per controllare l'esportazione delle armi dal 1971 al 1987. Interrogato nel 1983 dal giudice Carlo Palermo che indagava su un traffico di armi in Libia e sulle implicazioni della P2 di licio Gelli su faccendieri e politici riferì quanto a sua conoscenza sin dal suo ingresso segreti. Sulla base del suo memoriale il giudice mette in luce i responsabili ma l'indagine subisce un arresto e viene trasferita di competenza territoriale alla Procura di Roma, dove viene insabbiata e poi riaperta dopo sei anni senza esiti positivi. Nel frattempo l'autore subisce ripercussioni nella carriera.
Estremi cronologici
1970 -2010
Tempo della scrittura
2011 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Pamphlet
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 114
Collocazione
MP/13

Diario di Django

Django

Nel 2019 un giovane sudanese arriva in Italia dalla Libia grazie a un corridoio umanitario. Si conclude così per lui positivamente un'esperienza durissima lunga anni, nei quali riesce a sopravvivere in condizioni disperate.
Estremi cronologici
2003 -2019
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
24 p.
Collocazione
MP/Adn2