Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 11

Ricordi di vita pastorale nel Montefeltro

Vincenzo Bernardi

La civiltà contadina del Montefeltro negli anni Venti rivissuta da un pensionato che allora faceva il pastorello. L'autore rievoca episodi significativi della sua fanciullezza scandita dalle frequenti ricorrenze religiose e dalla vita nei campi.
Estremi cronologici
1922 -1926
Tempo della scrittura
1977 -1984
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 159
Collocazione
MP/89

I ricordi di un contadino

Guglielmo Francini

Le memorie di un pensionato che ha molto vissuto: da pastorello a mezzadro, da militare a elettricista, una vita segnata prima dall'amore per la campagna e per i lavori agricoli e poi dal rimpianto di averli abbandonati per trasferirsi in città.
Estremi cronologici
1914 -1951
Tempo della scrittura
1983 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 1960
Collocazione
MP/90

Il potere del volere

Settimio Valentini

Spinto da una ferrea volontà, un giovane pastore fugge dal suo paese natale, per affrontare la sfida della città e dedicarsi alla sua formazione culturale. Dopo aver intrapreso una serie disparata di lavori, finalmente consegue il diploma di maturità tanto sognato, che gli consente di passare "da servo a padrone di sé".
Estremi cronologici
1932 -1979
Tempo della scrittura
1987 -1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 149
Collocazione
MP/90

Conosci te stesso. Memorie di viaggio

Luigi Freschi

L'autore ricorda alcuni momenti di un viaggio, intrapreso per scoprire abitudini di vita e storia di alcuni paesi italiani non meno interessanti delle più famose località turistiche.
Estremi cronologici
1997
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T

Quelle campane di Santa Giusta

Piera Masala

L'autobiografia di una casalinga cresciuta nell'indigenza delle campagne dell'entroterra sardo fra pastori dai volti ruvidi e case con i pavimenti di terra. Tre figli avuti da una relazione coniugale umiliante, il divorzio e il salvataggio del nuovo compagno dall'alcoolismo completano quest'affresco a tinte forti di una Sardegna rurale e arcaica, nel suo passaggio verso la modernità.
Estremi cronologici
1925 -1993
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Fine presunta: 2000-2099
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 1075
Collocazione
MP/95

Malgrado tutto, malgrado tutti

Miriam Betti

Ricordi di quattro anni di guerra raccontati ad episodi. L'autrice è una bambina quando vive, con i fratelli e la madre, esperienze dolorose, si fa protagonista di gesti teneri, subisce la morte in guerra del padre e le difficoltà a tirare avanti da parte della madre.
Estremi cronologici
1942 -2000
Tempo della scrittura
1990 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 76
Collocazione
MG/00

Storia della mia vita

Antonio Buratta

Un pensionato racconta, in rima, la storia della propria vita: a una giovinezza dura, segnata dal lavoro agricolo e dalla pastorizia, subentra l'esperienza della deportazione a Mauthausen e, dopo la liberazione, l'emigrazione in Sardegna. L'amore per Linda, sua futura moglie, lo spinge a migliorare le proprie condizioni e, trovato lavoro a Roma come autista, si sposa e si trasferisce nella capitale.
Estremi cronologici
1927 -2000
Tempo della scrittura
1990 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesia
canzoniere
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 89
Collocazione
MP/03

[...] Nacqui il 21 Giugno 1895

Luigi Busti

La breve autobiografia di un pastore della Garfagnana, che fin da piccolo ha conosciuto le difficoltà di questo mestiere: grazie al suo forte desiderio di sapere e conoscere, frequenta le scuole serali per imparare a leggere e a scrivere. In prosa e poesia riflessioni sull'egoismo umano, l'abbondono delle campagne, l'amore per la moglie.
Estremi cronologici
1895 -1961
Tempo della scrittura
1960 -1970
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MP/06

Memorie

Nicolino Marras

L'infanzia a Bulzi, un piccolo paese del sassarese, segnata dagli stenti e dal dolore legato alla prematura morte della giovane madre e della sorella maggiore, da un padre severo e oppressivo, troppo spesso ubriaco. Un'infanzia con pochi momenti felici e tanta solitudine. Appena diciottenne, decide di emigrare in Toscana, dove trova lavoro come bracciante. Poi a ridosso degli anni '60 in Piemonte, come turnista in un cementificio, dove incontra Giuliana, che sposa nel 1964 e dalla quale ha due figlie. La gioia di aver trovato nella famiglia della moglie e nelle figlie momenti di serenità, si alterna ad un sempre più marcato disagio interiore, dovuto ai turni...
Estremi cronologici
1938 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 6
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 48
Collocazione
MP/10

E non venisse mai giorno! Ricordi di un'infanzia contadina.

Anna Gironi

L'autrice racconta la dura vita di campagna, specie durante la Seconda Guerra Mondiale. Comincia la sua vita di ragazza e donna in città, a Bologna.
Estremi cronologici
1937 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
107 p.
Collocazione
MP/ADN2