Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 31

[...] Ore 15 arrivato l'ordine di partire

Armeto Turroni

Primogenito di una famiglia di piccoli agricoltori, tra il gennaio e la primavra del 1943 vive la ritirata dal fronte russo: rientrato in Italia è messo in quarantena ed inizia a scrivere della drammatica esperienza vissuta. La marcia, i bombardamenti, la ricerca di cibo e di riparo nei paesi che lui e i sui compagni incontrano durante la ritirata, la speranza di sopravvivere alle tante privazioni. Una scrittura nitida, che non tradisce le sofferenze vissute.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
40 p.
Collocazione
MG/T2

Diario della vita militare

Alfredo Polato

Un giovane soldato della provincia di Padova dopo un breve periodo di servizio in Croazia combatte in Nord Africa contro gli inglesi. Partecipa alla battaglia di El Alamein e ne racconta la crudeltà e dopo la ritirata di sposta in Tunisia. Catturato dagli inglesi viene rinchiuso in un campo di prigionia, questa volta sotto la tutela americana, fino al 1945. Rientra in Italia nel 1946.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
33 p.
Collocazione
MG/14

Il mondo in un paese

Anna Pancani

Una donna, durante il periodo del lockdown dovuto alla pandemia Covid, riscopre attraverso il servizio di volontariato il suo paese e i suoi abitanti.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
memoria - riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3

Vita vissuta. Quattro anni per la patria

Giacinto Basana

Nel maggio 1941 all'aviere Giacinto Basana, di Mestre (VE), arriva la cartolina precetto con destinazione Albania: a marzo 1943 egli viene trasferito in Grecia, a Paramithia. Con l'Armistizio dell'8 settembre 1943 si verifica lo sbandamento dell'esercito: di centoventi tra avieri, graduati e ufficiali sessante rimangono al campo con i tedeschi e sessanta, fra cui Giacinto, decidono di partire per l'Italia a bordo di camion da cui presto vengono fatti scendere per proseguire a piedi. Il 18 settembre salgono su un treno che, dopo aver attraversato l'Ungheria, l'Austria e la Germania, arriva in Polonia (22 ottobre 1943). Comincia l'odissea degli I.M.I in vari c...
Estremi cronologici
1941 -1945
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
122 p.
Collocazione
MG/18

Chau Perù. Ciao Italia

Mathias Fernandez Vargas

Un giovane peruviano arriva in Italia con la famiglia e inizia a frequentare la scuola. Si trova ad affrontare momenti difficili, poi durante il lockdown dovuto all'emergenza Covid-19 scopre la realtà del volontariato, al quale inizia a dedicarsi con entusiasmo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2015-2019
Fine: 2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
6 p.
Collocazione
MP/T3

Le ore più indecifrabili

Falaye Sissoko

Un giovane maliano racconta i suoi sei anni in Italia, le tante difficoltà affrontate nel suo percorso di migrante e l'esperienza del Covid-19. Ancora in attesa di ricevere protezione internazionale, collabora con un sindacato nel fornire aiuto ai migranti e desidera che il suo iter burocratico finalmente si concluda con esito positivo.
Estremi cronologici
2015 -2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
16 p.
Collocazione
MP/T3

Diario dall'inizio di marzo alla fine di settembre 2020

Clementina Castano

Un'impiegata in pensione tiene un diario dei giorni di chiusura del Covid. Annota le giornate tutte uguali, lontana dai figli e dall'amato nipotino, con la preoccupazione per i morti e per gli operatori sanitari. La TV, il PC, i giornali, le letture le fanno compagnia, anche se diventano motivo di ansia. L'estate è vissuta come una pausa con le vacanze e l'attenuarsi dei contagi ma non sa cosa le riserverà l'autunno.
Tempo della scrittura
2020
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
54 p.
Collocazione
DP/21

Obiettivo raggiunto, sogno realizzato

Elona Shahini

Una giovane albanese, dopo aver superato un momento di difficoltà personale, conclude con successo il proprio percorso di studi universitari e si laurea in Giurisprudenza.
Estremi cronologici
2017 -2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
4 p.
Collocazione
MP/T3

Centoventiquattro giorni

Daniela Crescenzi

Durante il primo lockdown dovuto al COVID-19, una donna tiene un diario del proprio innamoramento per un uomo che incontrerà soltanto nell'estate successiva ai mesi di chiusura generale.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
13 p.
Collocazione
DP/T3

In questi tempi

AA.VV.

Durante il lockdown legato all'emergenza del Coronavirus, un gruppo di amici e vicini di casa si scrive in una chat, dando vita a un "diario collettivo" quotidiano dove condividere idee, pensieri, saluti e momenti di svago.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Chat
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
120 p.
Collocazione
E/Adn2