Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 152

Quelli della Via Crucis

Lionello Diomelli

La testimonianza di un emigrante italiano in Francia che, come comunista, parteciperà attivamente alle lotte sindacali prima, e alla resistenza francese poi, mantenendo i contatti con "quelli della Via Crucis", gli esuli antifascisti.
Estremi cronologici
1919 -1952
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 144
Collocazione
MP/89

Le realtà biografiche nel XX secolo

Antonio Farina

Tutta una vita dedicata al lavoro nel tentativo di migliorarsi e di raggiungere l'agiatezza per la propria famiglia. Garzone, manovale, operaio, infine imprenditore, l'Autore, ormai pensionato, se la prende con la società odierna che lo costringe a spendere tutti i suoi guadagni nelle cure necessarie per guarire i numerosi malanni che l'affliggono.
Estremi cronologici
1913 -1986
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 306
Collocazione
MP/89

Diario di un gestore (di uomini)

Guglielmo Carini

Per dimostrare che la vita lavorativa ha spesso risvolti umoristici, uno psicologo del lavoro descrive, in chiave spiritosa, i singolari comportamenti umani registrati nella sua funzione di dirigente del personale.
Estremi cronologici
1973 -1989
Tempo della scrittura
1982 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 80
Collocazione
MP/90

Un cardellino in amore

Niccolò Chiarini

Prosegue il racconto dell'educazione sentimentale di un adolescente fiorentino emigrato in Sicilia per seguire il padre esule politico: dopo la morte di quest'ultimo l'Autore si scontra con la madre colpevole di aver accettato la corte di un altro uomo. A cinquant'anni di distanza riconoscerà di aver sbagliato.
Estremi cronologici
1927 -1929
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 232
Collocazione
MP/90

Illusioni e delusioni di un vecchio socialista

Gino Mangini

Autobiografia di un socialista: nel 1917 è a Torino dove partecipa alle manifestazioni di protesta contro la guerra, nel 1919 viene condannato a venti anni di carcere perchè disertore. Emigrato in Francia, tornerà in Italia allo scoppio della seconda guerra mondiale, per sottrarre il figlio al servizio militare francese. Svolgerà attività politica e sindacale anche nel dopoguerra, proponendosi come la "pecora nera" del Pci aspirando, già nel 1953, un radicale processo di ammodernamento del partito.
Estremi cronologici
1908 -1973
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 1685
Collocazione
MP/90

Diario di Mario D'Andrea

Mario D'Andrea

Al termine di un sommario procedimento disciplinare, un emigrante italiano viene espulso dal sindacato tedesco con l'imputazione di averne leso gli interessi aderendo a un movimento di opposizione. Una vicenda di "repressione e omertà" ricostruita attraverso la testimonianza del protagonista e e i documenti ufficiali.
Estremi cronologici
1961 -1977
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 80
Collocazione
MP/Adn

[...] Siamo partiti da Milano

Libero Cavalli

In pieno clima di guerra fredda, una delegazione di sindacalisti del settore tessile visita il paese del socialismo reale: un viaggio entusiamante, infarcito di propaganda, che mostra un popolo attivo, interamente inquadrato nella macchina lavorativa sovietica, a cui lo Stato assicura benessere e cultura.
Estremi cronologici
1952
Tempo della scrittura
1952
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
DV/Adn

La mia vita

Primo Giusti

Colpito da un male incurabile, un ferroviere in pensione ripercorre le tappe principali della sua vita: dalla militanza nel Partito fascista all'arruolamento in marina e alla successiva prigionia in India, dalla celebrazione di tre matrimoni alla prematura scomparsa dell'unico figlio.
Estremi cronologici
1909 -1984
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/Adn

[...] Cari amici

Settimio Agostinelli

A ventidue anni un grave infortunio sul lavoro lo riduce sulla sedia a rotelle. Ma non si perde d'animo: si dedica allo sport e progetta la partecipazione alla celebre Maratona di New York.
Estremi cronologici
1940 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
p. 1
Collocazione
MP/T

[...] Con i tempi che corrono

Oreste Carrera

Per mantenere la famiglia, un disoccupato accetta un lavoro in uno zuccherificio della Somalia: il difficile impatto con l'Africa viene attenuato dai successi in campo lavorativo, che gli consentiranno di fare ritorno in Italia, quindici anni dopo, come insegnante di ruolo.
Estremi cronologici
1946 -1968
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T