Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 5

Cara moglie, cari figli - cronaca di un esistenza

Romualdo Farinelli

Memoria autobiografica dell'inventore delle sale d'essai: nato a New York da emigranti umbri, ritorna in Italia ancora bambino. Innamorato dell'arte, frequenta a Roma il caffè Aragno, luogo d'incontro di politici e letterarti, e fa amicizia con il poeta Vincenzo Cardarelli, che sarà poi oggetto della sua tesi di laurea conseguita a settantasette anni.
Estremi cronologici
1908 -1983
Tempo della scrittura
1980 -1983
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 363
Collocazione
MP/89

Libro e Telaio

Raffaele Elisei

Che cos'anno in comune libro e telaio? L'etimologia (perchè testo deriva dal latino textum - tessitura) e l'Autore, professore di lettere ma anche figlio di una donna intraprendente che, agli inizi del secolo, avviò un'impresa tessile.
Estremi cronologici
1890 -1915
Tempo della scrittura
1950
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MP/Adn

[...] Passammo

Michail Dmitrievich Boutourline

Nel 1817 una nobile famiglia russa è costretta a trasferirsi in Italia, per curare l'asma del capofamiglia. Giunti a Firenze dopo tre mesi di viaggio, si inseriranno immediatamente nella cosmopolita società fiorentina. Il processo di italianizzazione sarà così profondo da provocare anche l'abbandono della religione ortodossa per quella cattolica. Farà eccezione l'Autore, che tornerà in Russia, dove vivrà in precarie condizioni economiche.
Estremi cronologici
1817 -1862
Tempo della scrittura
1867 -1872
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 154
Collocazione
MP/Adn

E' arrivato l'Emilio

Giorgio Buridan

Uno scrittore ricorda quando Carlo Emilio Gadda veniva a trovare il nonno nella loro villa di Stresa: un uomo timido e schivo nel quale l'autore, allora bambino, non intravedeva il celebrato genio letterario. Lo scoprirà leggendo i suoi libri.
Estremi cronologici
1937 -1952
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

Convivere colla morte

Ivan Buzzi

L'autore, un medico docente universitario, a quarantasei anni scopre casualmente di essere affetto da una cardiopatia pregressa che può causargli la morte. E' sposato con tre figli, la vita coniugale è un fallimento e pur non separandosi dalla moglie, ha come compagna Irma, dolcissima e devota; i figli vivono la loro vita in modo indipendente. Racconta la sua rassegnata attesa della morte.
Estremi cronologici
1975 -2000
Tempo della scrittura
1975 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
pensieri
riflessioni
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MP/03