Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 22

Cara moglie, cari figli - cronaca di un esistenza

Romualdo Farinelli

Memoria autobiografica dell'inventore delle sale d'essai: nato a New York da emigranti umbri, ritorna in Italia ancora bambino. Innamorato dell'arte, frequenta a Roma il caffè Aragno, luogo d'incontro di politici e letterarti, e fa amicizia con il poeta Vincenzo Cardarelli, che sarà poi oggetto della sua tesi di laurea conseguita a settantasette anni.
Estremi cronologici
1908 -1983
Tempo della scrittura
1980 -1983
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 363
Collocazione
MP/89

[...] Je suis née

Justine Guillery

Un'autobiografa francese del XIX secolo: l'autrice, nata nell'anno dello scoppio della rivoluzione francese, dopo aver assistito allo sfascio della sua famiglia, per far fronte all'indigenza si dedica all'insegnamento, continuando però a coltivare la passione per le "belles lettres" e per la filosofia. In lingua francese.
Estremi cronologici
1789 -1846
Tempo della scrittura
1825 -1846
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 444
Collocazione
MP/Adn

L'alibi e l'artista

Paolo Massimo Abrans

Le giornate vagabonde di un aspirante pittore che sacrifica la sicurezza di un lavoro "normale" alla passione per l'arte e la scrittura: per realizzare le sue aspirazioni non accetta alcun compromesso - rifiutando anche di falsificare quadri famosi - e perde l'affetto e l'appoggio della moglie, che considera la pittura soltanto un alibi per non lavorare.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1990-1999
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 92
Collocazione
MP/Adn

Una storia senza storia

Helle Busacca

Un noto scrittore-regista, sposato e con figli, e una giovane poetessa, emancipata e indipendente, si innamorano a prima vista. Si incontreranno e lasceranno più volte fino a quando, finalmente decisi a vivere il loro amore, dovranno rinunciare a causa dei problemi di salute di lui.
Estremi cronologici
1940 -1964
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 175
Collocazione
MP/Adn

E' arrivato l'Emilio

Giorgio Buridan

Uno scrittore ricorda quando Carlo Emilio Gadda veniva a trovare il nonno nella loro villa di Stresa: un uomo timido e schivo nel quale l'autore, allora bambino, non intravedeva il celebrato genio letterario. Lo scoprirà leggendo i suoi libri.
Estremi cronologici
1937 -1952
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

[...] Diario intimo d'una coscienza d'emigrati

Rocco Capezzone

I pensieri ad alta voce di un montanaro altoatesino emigrato in Argentina: "storie di uomini e donne di queste terre, del mio terzo mondo latinoamericano che conosco e amo quasi come le mie Dolomiti natie"; insieme ad essi alcune lettere che descrivono le bellezze e le difficoltà dell'Argentina ed esprimono la nostalgia per la sua terra, quell'Alto Adige dove era difficile essere italiani, e l'Italia.
Estremi cronologici
1951 -2001
Tempo della scrittura
1994 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MP/Adn

Diario anno 1995 - Diario anno 1997 - Diario '98 incompiuto del signor nessuno

Eugenio Morelli

Appunti quotidiani di un medico che evidenziano una precaria situazione familiare offesa dalla depressione nervosa della moglie, un'attività professionale piuttosto modesta, un'aspirazione letteraria priva di riconoscimenti ufficiali, una deludente candidatura alle locali elezioni amministrative e una situazione finanziaria preoccupante. Solo dal figlio gli giunge qualche soddisfazione.
Estremi cronologici
1995 -1998
Tempo della scrittura
1995 -1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 246
Collocazione
DP/99

[...] Caro Maineri

Marco Antonio Canini , Baccio Emanuele Maineri

Sullo sfondo dell'Italia risorgimentale, il carteggio fra due patrioti-scrittori: l'uno veneto e l'altro ligure, si conoscono a Milano mentre scrivono sui maggiori quotidiani del tempo. Ne nasce un'amicizia solida, testimoniata da cinquantasette lettere, a cui entrambi confidano passioni letterarie, progetti di lavoro, resoconti dei viaggi.
Estremi cronologici
1875 -1891
Tempo della scrittura
1875 -1891
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 59
Collocazione
E/Adn2

[...] La tormentata opera del tempo

Giovanni Rabito

La parabola esistenziale di un siciliano, sempre in bilico tra aspirazioni letterarie e la ricerca di una stabilità affettiva e lavorativa, che da Bologna, dove lavora come antiquario, si trasferisce in Australia: si sposa, continua l'attività iniziata in Italia e, ancora animato da forti passioni politiche e religiose, raggiunge l'"equilibrio interiore" a lungo inseguito.
Estremi cronologici
1974 -2001
Tempo della scrittura
1974 -2001
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 2880
Collocazione
DP/Adn2

Incontri con Riccardo Marchi

Paolo Galmarini

Attraverso i ricordi di un operatore culturale livornese e la corrispondenza intercorsa con uno scrittore della sua città, la storia di un'amicizia e di un'affinità tra due diverse personalità, accomunate dall'amore per la letteratura e la poesia.
Estremi cronologici
1982 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 30
Collocazione
MP/Adn2