Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 10

Il dramma di Zaro e di Sidonia (madre)

Zaro Olivo Ferrari

Abbandonato dal padre l'Autore, ancora bambino, viene condotto a Roma dalla madre che spera - invano - di farne un attore. Ritornato nel paese d'origine, durante la guerra entra in clandestinità svolgendo azioni di volantinaggio e di sabotaggio, mettendo così a repentaglio l'incolumità della famiglia.
Estremi cronologici
1927 -1946
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MP/89

I nonni sconosciuti

Bruna Algeri

Una storia d'amore contrastata e il conseguente abbandono in brefotrofio del "frutto del peccato", l'autrice. Bruna ripercorre lo svilluppo dello scandalo cercando di capire le ragioni delle ingiustizie sociali subite dal padre, cresciuto senza l'affetto e il calore della sua famiglia.
Estremi cronologici
1923 -1979
Tempo della scrittura
1994 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MP/Adn

Madre crudele

Maria Caterina Nena

Atto d'accusa contro una madre che non ha mai saputo essere tale e che ha lasciato l'autrice in balia di personaggi cinici e meschini. Testo permeato dalla nostalgia per ciò che poteva essere e non è stato e dal rimpianto per il fallimento dei ripetuti tentativi di ricucire un minimo rapporto d'amore.
Estremi cronologici
1942 -1995
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/97

I Baroni: breve storia di una famiglia fiorentina

Arnolfo Baroni

La storia di una famiglia fiorentina della prima metà del '900, di fede fascista, che ruota fondamentalmente intorno alla figura, forte e volitiva, di nonna Rosmunda: il mondo dei proprietari terrieri e della mezzadria, gli anni '20 ed i grandi cambiamenti politici e sociali, la nascita e l'affermarsi del Fascismo, la guerra ed il suo epilogo vanno a formare un piccolo ma interessante spaccato del tempo.
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
24 p.
Collocazione
A/Adn2

Come se niente fosse

Alina Giordano

Una donna, in lutto per la morte del padre, ripercorre la complicata storia della propria famiglia.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine presunta: 2000-2099
Tempo della scrittura
2010 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
40 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Ho ripensato alla cosa...

Gabriella Venturini

Lettere, pagine di diario e memorie che raccontano la vita di una donna nell'arco di circa ottant'anni. La famiglia e l'amore sono i temi principali della narrazione, le lettere la forma di scrittura più consistente.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1920-1929
Fine: 2004
Tempo della scrittura
1957 -2004
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
1144 p.
Collocazione
E/Adn2

Diario

Francesco Coltelli

Un uomo, nato in Romagna nel 1914, racconta la sua vita mescolando ricordi e pagine di diario. Ragazzino, trascorre alcuni anni in un convento francescano ma lo lascia perché non sente la vocazione religiosa. Arruolatosi nell'esercito dopo aver svolto vari lavori, trascorre alcuni anni sotto le armi, non privi di qualche complicazione. Tornato alla vita civile, viene richiamato poco dopo l'entrata in guerra dell'Italia nel 1940 e destinato in Jugoslavia, dove affronta i partigiani slavi. Rientrato in Italia, tra vicissitudini varie prosegue la sua vita militare anche dopo l'armistizio. Al termine del conflitto - già sposo e genitore - emigra per un periodo i...
Estremi cronologici
1914 -1953
Tempo della scrittura
1935 -1953
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
104 p.
Collocazione
MP/20

Eros kai Thanatos. Diario di prigionia in Germania

Giovanni Modica Scala

Un ufficiale siciliano in servizio a Rodi viene fatto prigioniero dai tedeschi in seguito all'armistizio dell'8 settembre 1943. Dopo un periodo trascorso in Grecia, viene internato nei campi di prigionia del Terzo Reich e torna a casa soltanto nell'estate del 1945.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1933-1938
Fine presunta: 1949-1989
Tempo della scrittura
1944 -1989
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
584 p.
Collocazione
DG/20

Io marinaio

Mario Foderà

Un siciliano racconta una vita passata a bordo dei pescherecci, tra Italia e Africa. Cresciuto in una famiglia di contadini e braccianti, è ancora un ragazzino quando prende la via del mare, attratto dalla possibilità di guadagnare più che lavorando in campagna. La vita a bordo gli riserva gioie e dolori, così come quella sulla terraferma, e la sua esistenza scorre per molti anni tra avventure e disavventure, finché molti conflitti si risolvono favorendo un nuovo equilibrio personale e familiare.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1955
Fine presunta: 2005-2015
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2015
Fine presunta: 2000-2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
73 p.
Collocazione
MP/Adn3

L'inverno del 69

Gaetano Telloli

Un pescatore, nell'inverno del 1969, è costretto all'inattività a causa della neve e del gelo. Per mantenere la moglie incinta e altri due figli piccoli viene assunto in un cantiere, che lascia in primavera per tornare alla sua amata attività di pescatore. La coppia, unita dal 1964 al 2017, supera con amore le diverse difficoltà che la vita le pone di fronte e la morte di lei provoca in lui un profondo dolore.
Estremi cronologici
1964 -2017
Tempo della scrittura
2008 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
142 p.
Collocazione
MP/09