Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 10

Da Dovadola ad Assisi. Racconto di un pellegrinaggio 17 aprile-17 maggio 2015

Renato Sala

Un uomo compie un pellegrinaggio francescano, condividendo l'esperienza con un amico partito insieme a lui e con altri pellegrini incontrati lungo il viaggio, occasione non solo di spiritualità ma anche di conoscenza di luoghi di fede e cultura.
Estremi cronologici
2015 -2015
Tempo della scrittura
2015 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
118 p.
Collocazione
MP/Adn2

Santiago de Compostela. Diario del cammino. Anno 2013

Renato Sala

Il racconto giornaliero del cammino di Santiago compiuto nell'arco di un mese da un uomo che parte col desiderio di "fermarsi e riflettere" e che condivide l'esperienza con due amici.
Estremi cronologici
2013 -2013
Tempo della scrittura
2013
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
46 p.
Collocazione
DV/Adn2

KarnIstria

Nicolò Giraldi

Un giovane giornalista annota in un taccuino esperienze lavorative e personali, osservazioni e appunti.
Estremi cronologici
2013 -2017
Tempo della scrittura
2015 -2017
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
190 p.
Collocazione
DP/Adn2

Come conclusi la mia vita militare (8 settembre 1943)

Elio Valsolda

Un militare in servizio in Piemonte riesce a evitare di essere preso prigioniero dai tedeschi dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 e dopo un viaggio non privo di pericoli torna a casa, nel milanese. Mesi dopo aderisce alla Resistenza e resta tra le sue fila fino alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
23 p.
Collocazione
MG/T3

[...] Sono nel mio sesto giorno di prigionia

Giuseppe Micali

In seguito all'armistizio dell'8 settembre 1943, un militare viene preso dai tedeschi e internato in Austria. In un diario, egli racconta i lunghi mesi trascorsi nel campo di Krems, dove resta fino alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
23 p.
Collocazione
DG/T3

Diario di prigionia 8 settembre 1943 – Ottobre 1945 di Camillo Lardera

Camillo Lardera

Un ufficiale che ha partecipato Campagna di Russia si trova in servizio a Milano al momento dell'armistizio dell'8 settembre 1943. Catturato dai tedeschi e internato nei campi del Terzo Reich, dopo la fine della guerra passa sotto il controllo dei russi e solo nell'ottobre del 1945 viene finalmente rimpatriato e può ricongiungersi con l'amata moglie.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
159 p.
Collocazione
DG/20

[...] Oggi, 14 Maggio 1995...

Giacomo Pesce

Il lungo viaggio di ritorno di un soldato italiano sbandato dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943.
Estremi cronologici
1943 -1943
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
8 pp.
Collocazione
MG/T2

[...] Nel 1944 a Framura, dove eravamo sfollati...

Annamaria Pipitone

Il testo è suddiviso in quattro racconti distinti, non in ordine cronologico, che si snodano tra il 1943 e il 1945. L'autrice descrive i vari spostamenti della famiglia costretta a sfollare più volte negli anni, dall'Abruzzo, passando per Firenze fino a Framura, provincia di La Spezia. Di questo periodo ricorda le violenze a cui ha assistito e quelle subite, ma anche la solidarietà delle famiglie che di volta in volta ha incontrato.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
16 pp.
Collocazione
MG/T2

[...] Oggi 19 Ottob

Aldo Aldi

Nell'autunno del 1943, un diciannovenne milanese parte diretto nel Sud Italia, con l'obiettivo di combattere i tedeschi. In un diario, il ragazzo racconta il suo viaggio lungo la penisola, le tante difficoltà incontrate, i rischi e i numerosi gesti di solidarietà ricevuti lungo il cammino.
Estremi cronologici
1937 -1943
Tempo della scrittura
1943 -1943
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
26 p.
Collocazione
DV/Adn2

Per le vie del mondo a sedici anni

Pasquale Leonardo Panuzzi

Un settantenne emigrato negli Stati Uniti ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia, vissuta in Calabria sul finire dell'Ottocento. A sedici anni lascia l'Italia e approda a New York con un garante maggiorenne, che viene però subito rimpatriato per via di un malinteso. Il ragazzo resta così da solo in America, ma non si perde d'animo, sceglie di restare e riesce a trovare lavoro. Dopo aver cambiato diverse occupazioni ed essersi sposato in varie città, giunge in California, dove si stabilisce e ottiene un posto in uno zuccherificio. Innamoratosi della ragazza che in Calabria scrive le lettere per conto della madre, la chiede in moglie ma non può tornare...
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1890-1895
Fine presunta: 1956-1959
Tempo della scrittura
1959 -1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
214 p.
Collocazione
MP/Adn2