Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 35

Il miracolo di Calcutta

Giuseppe Maria Gandolfo

L'esperienza di un medico italiano volontario a Calcutta per tre settimane presso le Missionarie della Carità di Madre Teresa.
Estremi cronologici
1999
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 122
Collocazione
DP/00

Diario indiano

Silvia Melloni

Viaggio in India col marito alla scoperta di una cultura sconosciuta. Gli spostamenti in terra indiana offrono l'opportunità di dialoghi e incontri con la gente del luogo.
Estremi cronologici
1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 47
Collocazione
DV/00

Brasile

Luigia Paoli

Amica ed estimatrice di un sacerdote missionario, una donna sente la necessità di stabilirsi in Brasile per fare opera di volontariato. Qui, conosce la bambina che manteneva da qualche anno, in orfanotrofio. Rientrata in Italia, si fa raggiungere dalla piccola. Quando questa è diventata adulta, le due donne torneranno in Brasile per dimostrare alla più giovane delle due che della mamma, "quell'altra", si è persa ogni traccia.
Estremi cronologici
1971 -2000
Tempo della scrittura
1971 -2000
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 166
Collocazione
DP/02

Trenta giorni nel paese della terra rossa

Adriana Morbiato

Al rientro in Italia una casalinga padovana scrive la memoria del mese trascorso come volontaria in una missione in Guinea. La gioia dei bambini, dei canti di festa e dei colori vivaci di flora e fauna locale le fanno apprezzare la sua scelta e la ripagano dei sacrifici affrontati.
Estremi cronologici
2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 40
Collocazione
MP/02

[...] Eh, non sarà facile

Angelo Buccarello

Trentadue anni di vita come missionario in Madagascar, di cui diciotto vissuti come cappellano nelle carceri malgasce: la testimonianza di padre Angelo sulla realtà delle prigioni e sul tentativo di umanizzare le condizioni dei detenuti.
Estremi cronologici
1942 -2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T2

[...] Mia buona Maria

Suor Margherita Valsecchi

Da Hong-Kong una suora missionaria scrive, per oltre cinquanta anni, ad una benefattrice in Italia. La ringrazia per l'invio di materiale vario che aiuterà la missione e le bambine cinesi che ospita.
Estremi cronologici
1932 -1988
Tempo della scrittura
1933 -1988
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 45
Collocazione
E/ADN2

L'isola rossa

Annapia Sogliani

L'autrice parte nel settembre 2001 per unirsi come infermiera volontaria a Mahajanga, in Madagascar, alla missione di una suora salesiana. Qui lavora in un dispensario e seguendo i ritmi di vita religiosi dei salesiani conosce la popolazione e l'ambiente del Madagascar. Dal dicembre del 2001 nel paese si vivono momenti di tensione per le elezioni politiche in corso, che la costringono a tornare in Italia prima del previsto.
Estremi cronologici
2001 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 54
Collocazione
DV/05

Tanto per sapere

Mauro Ferrari

L'autobiografia di un pensionato bergamasco che durante l'adolescenza aveva scoperto dentro di sé la vocazione per la vita religiosa. Dopo aver peregrinato da una congregazione religiosa all'altra, viene ritenuto non idoneo a prendere la tonaca. Divenuto missionario laico in Laos, si sposa con una donna del posto già vedova e madre. Rientrano in Italia, ci sono tre figli da crescere e lui lavora in banca. Ci resta per ventiquattro anni. Ora è in pensione, dializzato, iscritto alle liste d'attesa per il trapianto, e intanto sogna di poter tornare in Laos per aiutare la sua gente.
Estremi cronologici
1941 -2004
Tempo della scrittura
2000 -2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 9
Formato Digitale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 186
Collocazione
MP/05

Memorie Nica

Luciana Vasile

Un architetto quarantenne di Roma, compie un'esperienza di volontariato in Nicaragua, dove, ospite del Vescovo, progetterà diversi lavori di opere edili. Sono sei mesi di intense esperienze e di arricchimento culturale e umano a contatto con persone diverse e in qualche caso eccezionali per fede e umanità.
Estremi cronologici
2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MP/05

Addis Ababa: un viaggio tra sogni e realtà

Silvana Conci

Un'insegnante della scuola per l'infanzia torna in Africa dopo ventisei anni per prendere con sé e portare in Italia il marito, sudanese di etnia Nuer, rifugiato in un campo profughi in Etiopia, semiparalizzato per un ictus. Nel diario di un mese di soggiorno ad Addis Abeba, si raccontano le difficoltà per mettersi in contatto con l'uomo e superare la burocrazia necessaria ad avere i visti per il suo trasferimento, nonché il caos dovuto alla diversità di lingue e culture. Ora sono in Italia e lei è riuscita a farlo curare.
Estremi cronologici
2001 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 12
Consistenza
pp. 70
Collocazione
DV/05