Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 3827

Un cielo carico di cenere

Agostino Barbieri

Vita di un artista: la difficoltà di mantenersi agli studi, la guerra, la lotta partigiana e, su tutto, la prigionia a Mauthausen, oltre al ritorno alla vita civile e alle scelte in campo artistico.
Estremi cronologici
1915 -1977
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 227
Collocazione
MP/86

La collana d'avorio

Rosanna Bartolucci

Una casalinga romana rievoca le persone e i momenti più significativi che hanno riempito la sua vita, "serena e normale, come i grani di una collana d'avorio".
Estremi cronologici
1940 -1986
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/86

[...] A Caltrano siamo giunti

Elisabetta Berti

Diario di una giovane donna di buona famiglia che, durante la Grande Guerra, animata da un fervente spirito patriottico, presta la propria opera come crocerossina presso un ospedale militare in zona di combattimento.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 24 + ill.
Collocazione
DG/86

Diario di un anno 1984-1985

Anna Bianchi

La difficoltà di trovare una "sistemazione" alla madre novantenne che, a causa della rottura del femore, necessita di particolari cure, rivela alla figlia l'impreparazione della nostra società nei confronti dei problemi della terza età.
Estremi cronologici
1984 -1985
Tempo della scrittura
1984 -1985
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 19
Collocazione
DP/86

[...] Ieri sono andata al Comune

Marcella Levi Bianchini

Sul treno, in fuga dalla Roma occupata dai tedeschi, una vedova ebrea, sola e spaventata, incontra un ferroviere aretino che, con gesto di grande altruismo, le offre come rifugio la sua casa fino all'arrivo degli Alleati.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1944
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MG/86

Incontri in un centro sociale per anziani

AA.VV.

In un centro sociale una psicopedagogista, Alberta Bigagli, stipula un patto con un gruppo di anziani - tu parli, io scrivo - e raccoglie le loro confessioni e i loro ricordi.
Estremi cronologici
1984 -1985
Tempo della scrittura
1984 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
ricordi
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 60
Collocazione
A/86

Diario vissuto personalmente specialmente nel tempo della seconda guerra mondiale

Maria Alda Boero

Una poetessa si racconta ricordando in particolare il periodo in cui, a causa dei bombardamenti, abbandonò il suo paese e, insieme alla madre a alla sorella, si rifugiò nella cascina materna in Piemonte.
Estremi cronologici
1943 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/86

Due anni psichedelici con più di 30 bottoni

Marco Bonucci

Due anni della vita di uno studente universitario dedicati all'arricchimento della sua coscienza: "anni psichedelici per aprirmi al rock, alla beat generation, al marxismo, ai fumi della marijuana...".
Estremi cronologici
1975 -1977
Tempo della scrittura
1975 -1977
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 109
Collocazione
DP/86

[...] Nell'anno 1944, i miei genitori

Stefania Borghini

La testimonianza di una suora che, durante il viaggio per raggiungere la propria famiglia decimata dalle fucilazioni dei tedeschi, viene colpita da una pallottola vagante e rimane seriamente ferita.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MG/86

Nonno mi racconti come andò a finire a Santone?

pina cangi

Lontana dalla sua terra d'origine, un'artista ricorda l'infanzia e il rapporto con il nonno cantastorie che, per trascorrere il tempo mentre insieme pascolavano le pecore, le raccontava le storie dei contadini del luogo. Inciso su audiocassette.
Estremi cronologici
1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
racconti
Natura del testo in sede
Audiocassetta: 2
Allegati
Consistenza
180 minuti
Collocazione
MP/86