Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 68

Un diario

Frank La Rosa

Negli anni Venti del Novecento, un giovane siciliano emigra negli Stati Uniti subito dopo la laurea in ingegneria. Nel diario che scrive per oltre vent'anni trovano spazio le sue vicende personali e familiari, le esperienze lavorative, le osservazioni sulle differenze culturali e istituzionali tra l'Italia e gli USA, le difficoltà legate alla condizione di emigrato e le considerazioni sull'attualità.
Estremi cronologici
1924 -1942
Tempo della scrittura
1924 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
90 p.
Collocazione
DP/Adn2

Intrappolati nei sogni

Mamadou Diakite

Un ivoriano, sbarcato in Italia nel 2017, scrive nel periodo di isolamento per l'emergenza legata al COVID-19 e racconta le tante difficoltà incontrate per ottenere il permesso di soggiorno e le situazioni critiche alle quali ha dovuto far fronte. La sua determinazione e il suo impegno nello studio e nel lavoro, uniti alla solidarietà di alcune persone che lo sostengono, sono i suoi punti di forza nel percorso verso il raggiungimento dei suoi obiettivi.
Estremi cronologici
2017 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

Benvenuto

Eduardo Oliveira Landim

Un giovane attore di teatro brasiliano racconta di sé e del suo viaggio che l'ha portato in Italia per motivi professionali. Nel presentarsi, riflette anche sui temi legati alla cultura, alle differenze e al razzismo.
Estremi cronologici
1988 -2020
Tempo della scrittura
2019 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
93 p.
Collocazione
MP/Adn2

Crinali

Elona Aliko

Una giovane di origine albanese, italiana d'adozione, svolge attività di volontariato in un'associazione che opera in zone di guerra: trascorre alcuni mesi nei campi profughi del Libano e si impegna nell'accoglienza dei migranti in Italia. Il periodo del lockdown dovuto al Coronavirus non ferma il suo impegno e si dedica in particolare a una famiglia siriana arrivata da poco nel paesino del bergamasco dove vive.
Estremi cronologici
1990 -2020
Tempo della scrittura
2018 -2020
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Consistenza
57 p.
Collocazione
DP/Adn2

CoroMoro. La storia

AA.VV.

Un gruppo di giovani migranti di origine africana canta in un coro popolare, costituitosi col loro arrivo nel torinese come strumento di integrazione e condivisione. Il progetto, nonostante alcune difficoltà e la fase critica che attraversa al momento della scrittura del testo, ottiene per diversi anni risultati importanti.
Estremi cronologici
2009 -2018
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
363 p.
Collocazione
MP/Adn2

Navigando in Estremo Oriente (1966-1967). Diario di un allievo ufficiale

Adalberto Roncucci

A metà degli anni Sessanta un allievo ufficiale della Marina mercantile si imbarca per la prima volta in una nave da carico e il viaggio - durato un anno - lo porta in Africa e in Estremo Oriente. Nel suo racconto descrive la vita a bordo, i luoghi nei quali fa tappa, l'incontro con culture diverse e alcuni fatti storici, tra i quali la guerra in Vietnam e l'apartheid sudafricano.
Estremi cronologici
1966 -1967
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
20 p.
Collocazione
MP/19

El Pibe

Antonino Di Rosa

Un uomo racconta i primi trent'anni della sua vita. Figlio di siciliani emigrati in Argentina, nasce a Buenos Aires e rientra in Italia con la famiglia alla vigilia della Grande Guerra, nella quale il padre serve come militare. Poco tempo dopo la fine del conflitto avviene il ritorno in Argentina, ma il giovane non si ferma a lungo e, desideroso di migliorare la propria condizione economica, a quindici anni emigra negli Stati Uniti. Approda a New York dov'è ospite di una famiglia conosciuta durante il viaggio in nave e si stabilisce poi a Poughkeepsie, una cittadina poco distante dove vivono alcuni suoi parenti. Inizia subito a lavorare, stringe amicizie, da...
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1911-1916
Fine: 1942
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Formato Digitale: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
98 p.
Collocazione
MP/19

Bianco e nero. Hadis. Hadisi N'Gio'. Gemelli

Italo Cipolat

Un uomo, nato in Congo da genitori italiani emigrati in Africa all’inizio del Novecento, racconta la sua vita dall'infanzia al rientro definitivo in Italia, avvenuto negli anni Settanta per motivi di salute. Trascorsa la prima infanzia nella farm che il padre costituisce negli altopiani del Katanga, viene inviato a studiare prima in Sudafrica e poi a Malta e in Italia. Ventenne fa ritorno in Congo alla vigilia dello scoppio della Seconda guerra mondiale e quando l’Italia entra nel conflitto al fianco della Germania e contro il Belgio è arrestato con la famiglia e internato per due anni. Liberato, deve affrontare il lutto della morte del padre. Nella sua vi...
Estremi cronologici
1917 -1994
Tempo della scrittura
1974 -1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Formato Digitale: 1
Fotografie
Consistenza
564 p.
Collocazione
MP/19