Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2401

Lettere d'amore a una studentessa

Raffaele Cecconi

Le lettere di un giovane commerciante a una studentessa universitaria sono l'occasione per parlare, oltre che dell'amore che lui prova per lei, dei problemi della società e dei grandi perchè dell'umanità.
Estremi cronologici
1949 -1960
Tempo della scrittura
1949 -1960
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 104
Collocazione
E/86

Io ti racconto

Leo Checchi

Un pensionato cantastorie racconta, in ottava rima, tutta la sua vita: l'infanzia povera, la guerra in Africa, la prigionia, infine il ritorno a una serena vita civile.
Estremi cronologici
1939 -1979
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 270 con ill.
Collocazione
A/86

Diario di guerra (1940-1945)

Amedeo Corazzari

Un pensionato ripercorre le tappe della guerra che lo hanno visto protagonista: la campagna d'Africa, la prigionia in Germania, i bombardamenti su Amburgo.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 212
Collocazione
MG/86

Omaggio ad Antonio carissimo amico della mia fanciullezza

Pietro De Filippis

Lo struggente ricordo di un amico d'infanzia, morto giovanissimo cadendo dalla bicicletta, a cinquantanni dalla sua assurda morte.
Estremi cronologici
1933
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/86

Prigioniero di guerra -senza essere in guerra -senza colpo ferire

Giovanni Deriu

L'"arte di arrangiarsi" di un carabiniere fatto prigioniero dall'esercito tedesco: deportato in un campo di prigionia riesce ad inserirsi, come internato civile, nella società austro-tedesca e, infine, a fuggire facendo ritorno in patria.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 258
Collocazione
MG/86

[...] Signore la parola che dite

Emilia

Appassionate lettere d'amore inviate da una nobildonna milanese, madre di cinque figli, a un ufficiale dei bersaglieri. Dal fitto carteggio emerge la figura di una donna emancipata, Emilia, che, esasperata da un marito insensibile, arriva, in pieno Ottocento, a chiedere la separazione legale.
Estremi cronologici
1872 -1881
Tempo della scrittura
1872 -1881
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 274
Collocazione
E/86

Aldilà delle buche del teatro della scuola: le altre storie del bosco

AA.VV.

Il diario di scuola di un gruppo di adolescenti che, confrontando le loro personalità e i loro sentimenti, costruiscono un laboratorio teatrale destinato a sfociare nell'opera "Il teatro del bosco".
Estremi cronologici
1983 -1984
Tempo della scrittura
1983 -1984
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 238 con fotografie e illustrazioni
Collocazione
A/86

Come eravamo

Maria Coragliotto

La formazione culturale di un'aspirante maestra in una Torino d'altri tempi s'intreccia con le storie del "Borgo" che, da quartiere periferico, diviene parte integrante della capitale piemontese.
Estremi cronologici
1918 -1936
Tempo della scrittura
1981 -1982
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 239
Collocazione
MP/86

La Famiglia

AA.VV.

Raccolta di fotografie e lettere intercorse tra la famiglia di Tommaso Spatola, delegato di pubblica sicurezza a Sansepolcro, e quella di Domenico Leo, dirigente dell'ufficio postale di Pieve Santo Stefano e imparentato con i Fanfani.
Estremi cronologici
1906 -1967
Tempo della scrittura
1906 -1967
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 29 con ill.
Collocazione
A/87
Soggetti

[...] Caro Luca

Sabrina Galeotti

"Cara mammma tu sei come un'ape che va all'alveare per andare a depositare il nettare, perchè vai a depositare il cibo": il mondo dei "grandi" visto con gli occhi innocenti di una bambina di undici anni.
Estremi cronologici
1982 -1986
Tempo della scrittura
1982 -1986
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Esercitazione scolastica
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 27
Collocazione
E/86