Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 4

[...] sono e mi chiamo

Renato Gerola

La figura di un patriota del Risorgimento italiano ricostruita attraverso due testimonianze dirette: una sua supplica al ministro dell'interno - contenuta in un documento rilasciato nel 1962 dal Comune di Gazoldo -, e il verbale di un'interrogatorio reso dopo essere stato arrestato con l'imputazione di "alto tradimento" per aver aderito a un "comitato democratico".
Estremi cronologici
1847 -1889
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1880-1889
Fine: 1962
Tipologia testuale
testimonianza
Tipologia secondaria
Memoria
verbale giudiziario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3
Collocazione
A/T

Un anarchico in Abissinia e l'umanesimo di Menelik (seconda parte)

Giovanni Gino Simoni

Un tenente dei carabinieri rimette ordine fra le cronache di viaggio del padre: si tesse una fitta tela di ricordi, si produce uno scambio di esperienze dove filo conduttore è la coralità di un piccolo paese toscano e la fede nell'anarchia.
Estremi cronologici
1917 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MP/87

La nuda verità

Razgon

Una memoria che si intreccia con la grande storia: un giovane scrittore, fino ad allora impiegato nell'editoria, è vittima del terrore staliniano; internato nelle più dure prigioni del regime, vi rimane per 17 anni. Continua a essere circondato da un clima di sospetto, che non lo abbandonerà neppure dopo, quando esce dal carcere. Testo tradotto in italiano dall'originale.
Estremi cronologici
1917 -1977
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1970-1979
Fine: 1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 402
Collocazione
MP/Adn

Memorie di un eroe come gli altri

Guglielmo Battaglia

Epistolario di un colonnello dei carabinieri, relativo al processo di epurazione dall'Arma da lui affrontato per aver aderito al Partito Nazionale Fascista, dopo l'8 settembre. In apertura sono riportate alcune note dal diario del padre. Gli ultimi documenti si riferiscono al periodo successivo alla conclusione della vicenda giudiziaria.
Estremi cronologici
1914 -1958
Tempo della scrittura
1958
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 58
Collocazione
E/08