Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 100

Diario di tirocinio

Anna Maria Salvini

Centocinquanta lezioni di una giovane maestra, che con il tirocinio si appresta ad antrare nell'universo della scuola materna: il gioco, il lavoro manuale e il canto, usati come sistema d'apprendimento per stimolare il bambino e guidarlo verso la crescita e la conoscenza.
Estremi cronologici
1969 -1970
Tempo della scrittura
1969 -1970
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Esercitazione scolastica
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 150
Collocazione
DP/90

Le trecce del vento

Margherita Nicotra

"Un caleidoscopio di piccoli avvenimenti": così una donna amante della filosofia definisce il suo diario dove saltuariamente vengono annotati frammenti di vita familiare e paesana che tratteggiano un preciso contesto sociale e un grande amore per la sua terra di Sicilia.
Estremi cronologici
1958 -1977
Tempo della scrittura
1958 -1977
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 83
Collocazione
DP/90

[...] Per le auspicatissime Nozze

Elvezia Mona' , Carlo Smith

Partecipazione di nozze di fine secolo: con la poesia "Profumo d'Amore" i due fidanzati annunciano l'imminente cerimonia.
Estremi cronologici
1898 -1899
Tempo della scrittura
1899
Tipologia testuale
Partecipazione di nozze
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 3
Collocazione
A/T

[...] Alla Diletta cugina

Giuseppe Doria

Una lettera, inviata alla cugina Clementina Sartory, in cui l'autore, un principe, si congratula del suo arrivo in Livorno. Alla lettera sono allegati quattro canti in versi lirici, traduzione da Lord Byron.
Estremi cronologici
1840
Tempo della scrittura
1840
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 39
Collocazione
A/Adn

L'Isola del Diavolo

Aldo Severini

Un diario-reportage di una vacanza nell'isola di dalmata Hvar (Lesina). La "semplicità" della vita in un paese comunista, dove "é necessario fare file in ogni negozio", é confrontata con l'agiatezza degli occidentali, che arrivano con panfili nel porto. Con Citazioni di Montale, Neruda, Paul Eluard, nonchè brevi poesie dell'autore.
Estremi cronologici
1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 85
Collocazione
DV/Adn

Nella mia prigionia di guerra

AA.VV.

I detenuti di un campo di prigionia austriaco redigono un album per non dimenticare: caricature di ufficiali, brevi poesie e resoconti di giornate trascorse attendendo novità sulla propria sorte. Fame e speranza di quache pacco per le festività natalizie: ma anche profondo senso di amicizia, di onore e fiducia nella fine di un'odissea.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Album amicorum
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 90
Collocazione
A/Adn

I Diari di Pacuvio

Guido Pastorello

Un diario tra prosa e poesia: i ricordi degli spostamenti al seguito del padre militare, gli studi, l'insegnamento, il pensionamento per raggiunti limiti d'età. Spezzoni di memoria, piccoli poemi sui fatti di cronaca e poesie ispirate a personaggi della mitologia classica, completano il testo.
Estremi cronologici
1939 -1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Autobiografia
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 207
Collocazione
DP/Adn

Parole come farfalle

Maria Francesca Mastrolonardo

Prosa e poesia in un continuo rincorrersi nelle pagine di un insolito diario, che vuol essere cronaca di una forte passione e, allo stesso tempo, tentativo di riappropriarsi di un passato, che possa dare, a una donna non più giovanissima, la forza di ricostruirsi una vita, che lutti e divorzio hanno messo a dura prova.
Estremi cronologici
1991 -1995
Tempo della scrittura
1991 -1995
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 285
Collocazione
DP/Adn

Gli occhi di Marco

Carmela Monteleone

Una ragazza si innamora dell'uomo sbagliato; per lui rinuncia alla grande passione della sua vita: la scrittura. Inizia così un periodo di profonda depressione, sino a quando la giovane capisce l'inganno di cui é rimasta vittima. Lo lascia e l'incontro con un amico d'infanzia la farà sorridere di nuovo.
Estremi cronologici
1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 93
Collocazione
DP/Adn

La novella della nonna

Laura Milani

Una nonna artista scrive una favola per le nipotine: i protagonisti, l'intera famiglia, sono rappresentati sotto forma di animali: rane, scoiattoli, pulcini, gatti e merli. Filastrocche, poesie e massime del passato, impartiscono lezioni di vita e consigli per il futuro. Un modo diverso di fare autobiografia.
Estremi cronologici
1987 -1988
Tempo della scrittura
1987 -1988
Tipologia testuale
Favola
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
A/Adn