Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 22

Il giro d'Italia a metano in 30 giorni

Lucia Cosmetico

Inviata della trasmissione di Radio2 "Caterpillar", l'autrice gira l'Italia con una vettura a metano messa a disposizione dallo sponsor della trasmissione, per dimostrare il risparmio energetico derivato dall'uso del gas naturale. Attraverso il diario racconta le tappe di un'esperienza che le permette di conoscere il Paese sotto tanti punti di vista.
Estremi cronologici
2008
Tempo della scrittura
2008
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 56
Collocazione
DV/10

Oggi, ieri, ancora oggi

Mario Pellegrino

Un avvocato in pensione, per rispondere alle domande del nipote, racconta la sua vita al paese natale: gli studi, il matrimonio, il lavoro, la militanza politica nella locale DC fino al trasferimento a Roma per seguire l'attività artistica della figlia, nota attrice di teatro.
Estremi cronologici
1930 -2009
Tempo della scrittura
2008 -2009
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 154
Collocazione
MP/10

Trent'anni al vento

Adriano Andreotti

Un giovane padre, perito agrario, decide di partire nel 1932 con la famiglia per la Libia, dove molti italiani hanno impiantato aziende agricole. Nel 1940 le strade si riempiono di soldati, Adriano deve rimandare la famiglia in Italia, viene fatto prigioniero. La guerra, con la sconfitta dell'Italia, porta all'indipendenza dello Stato e alla confisca da parte della Libia dei beni degli italiani che sono costretti al rimpatrio. Rientra amareggiato nel 1959 dopo aver perso tutto, portando con sé solo la nostalgia di questa terra.
Estremi cronologici
1910 -1967
Tempo della scrittura
1967
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 48
Collocazione
MP/13

Correre per la Pace

Alberto Cantoni

Da Bolzano a Palermo a piedi, con un carretto e tante bandiere arcobaleno da vendere, durante l'autunno 2002-2003, per sensibilizzare l'opinione pubblica al tema della pacifica convivenza: per tre mesi il "pellegrino di pace" viaggia lungo la penisola attirando l'attenzione dei media e facendo accendere i riflettori sulle problematiche della globalizzazione e della nonviolenza.
Estremi cronologici
2002 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
20 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] Si apre per me

Sergio Simoni

"Sono un vecchio militante che ha vissuto momenti brutti e belli nell'impegno attivo nel Partito e nel sindacato [...]". Così scrive Sergio in una pagina dei suoi diari che ci parlano esattamente di questo, di un uomo appassionato che ha una fede incrollabile negli ideali per i quali ha vissuto e combattuto e che, grazie anche ad un certosino lavoro di quotidiana raccolta di articoli di giornale, quasi esclusivamente dell'Unità, ci dà "il polso" del modo di pensare e di sentire degli appartenenti ad una precisa parte politica del nostro paese, in un momento storico delicatissimo che si è rivelato portatore di cambiamenti radicali nella società italiana.
Estremi cronologici
2005 -2009
Tempo della scrittura
2005 -2009
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
1113 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] In quel martedì di settembre

Eugenio Mungai

La val di Nievole del primo '900 è una terra povera e Clementina decide di andare come balia in Francia, presso ricche famiglie che garantiscono uno stipendio e un trattamento notevoli, mentre il marito fa brevi esperienze come vignaiolo in California. Quasi tutti i loro figli hanno un fratello o una sorella di latte francesi e, una volta cresciuti, anch'essi emigrano: inizia la sorella maggiore che, a Milano, apre una trattoria e accoglie nel lavoro i fratelli e le sorelle minori i quali, via via, aprono a loro volta ristoranti in varie città costruendo un elevato livello di benessere per l'intera famiglia, senza dimenticare mai i profondi legami affettivi...
Estremi cronologici
1912 -1958
Tempo della scrittura
1991 -1995
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
138 p.
Collocazione
A/Adn2

L'indimenticabile racconto della mia dolce dura prova

Lamin Darboe

Un giovane gambiano è costretto a lasciare il proprio Paese dopo aver scritto un libro di denuncia contro il dittatore Yahya Jammeh. Dopo aver trascorso un periodo in Libia, approda in Italia e viene destinato a un centro di accoglienza in Molise, in un paesino dove l'integrazione tra stranieri e italiani è molto forte.
Estremi cronologici
2015 -2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
21 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Ti penserò da qui, oggi

Francesca Borri

Il diario di una giornalista freelance che racconta il Medio Oriente e, in particolare, la guerra in Siria trascrorrendo lunghi periodi in Egitto, Palestina, Turchia e Siria. Nelle sue agende, il resoconto dei suoi spostamenti, il racconto delle tensioni politiche, sociali e religiose che dilaniano i Paesi mediorientali, la cronaca del conflitto che imperversa e le storie della popolazione civile, la situazione dei profughi e le riflessioni su se stessa e sul proprio mestiere.
Estremi cronologici
2008 -2014
Tempo della scrittura
2011 -2014
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
810 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] Cerco sempre di sviscerare le cause

Saverio Tutino

Un giovane partigiano milanese tiene un diario dove racconta i rapporti con i compagni, il continuo pericolo tra rastrellamenti, allarmi e combattimenti e la vittoria finale sul nazifascismo. Terminato il conflitto, racconta l'immediato dopoguerra e la necessità di ricostruire anche la vita civile. Le riflessioni sull'attualità e sul futuro, l'importanza degli ideali e alcuni aspetti della sua attività giornalistica sono temi importanti della sua scrittura e del suo pensiero.
Estremi cronologici
1944 -1947
Tempo della scrittura
1944 -1947
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
84 p.
Collocazione
DG/Adn2

Carte d'identità. Una famiglia coniata nel bronzo (non tanto) nemico

Letizia Cesarini Sforza

Una donna, figlia di un noto giornalista, ricorda episodi della sua vita e ricostruisce la storia delle figure importanti della propria famiglia.
Estremi cronologici
1890 -2016
Tempo della scrittura
2016 -2016
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Storia familiare
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
51 p.
Collocazione
MP/Adn2