Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 85

[...] Nel 1862 nasceva a Pescia Vittorio

Assunta Michelini , Pietro Malevolti , Liliana Fourniol , AA.VV.

La fiorentina Assunta vive tra il Brasile, dove emigra in tenera età con la famiglia, e l'Italia, dove rientra negli anni Venti del Novecento insieme alla figlia Liliana. La ragazza, una volta cresciuta, si fidanza e si sposa con Ezio, militare con cui intrattiene una corrispondenza per alcuni anni. Il padre di Ezio, Pietro, ha combattuto la Grande Guerra e appunta in un diario i propri ricordi, accanto ad appunti e poesie.
Estremi cronologici
1862 -1984
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1900-1999
Fine presunta: 1900-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
264 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Miei cari genitori

Egisto Rossi

Un militare della Grande Guerra, prigioniero in Austria, scrive ai genitori, dei quali non ha notizie da molto tempo.
Estremi cronologici
1918 -1918
Tempo della scrittura
1918 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
8 p.
Collocazione
E/T3

[...] Carissimo fratello

Francesco Tuseo

Un soldato della Grande Guerra scrive ai fratelli, raccontando loro di sé e delle preoccupazioni per la propria salute, messa alla prova dalle durissime condizioni della vita al fronte.
Estremi cronologici
1916 -1916
Tempo della scrittura
1916 -1916
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
11 p.
Collocazione
E/T3

Ricordi guerra 1915-18 sul Fronte Italiano

Luigi Stefanoni

Collage di racconti, sentimenti, imprese ed atti eroici che il nostro ha raccolto e trascritto per lasciare a figli e nipoti la testimonianza dell'amore patrio che aveva caratterizzato lui e buona parte della sua generazione.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1950-1959
Fine presunta: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria di guerra
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
448 p.
Collocazione
A/Adn2

La conflagrazione Europa. L'Europa in Guerra.

Anonimo

Emigrato per lavoro in Belgio l'autore annota in un taccuino l'escalation bellica della Prima Guerra mondiale, l'occupazione tedesca e la reazione della popolazione locale rimasta sgomenta di fronte all'aggressione subita. L'orecchio è teso verso le notizie che giungono dall'Italia, verso la probabile entrata in guerra, ma le informazioni che riesce a raccogliere sono discordanti e non lo aiutano a sciogliere i dubbi sul da farsi. Tornare a casa per ricongiungersi alla famiglia o restare in Belgio sperando di evitare l'arruolamento? Nell'incertezza riesce comunque a farsi riformare alla visita della leva militare presso il Consolato, anche se l'ultima annota...
Estremi cronologici
1914
Tempo della scrittura
1914
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 21
Collocazione
DG/12

Diario della mia vita

Giovanni Damiano

Nato e cresciuto in un'agiata famiglia contadina, partecipa alla prima guerra mondiale da cui torna fortunosamente a casa: sposatosi, inizia con tanti sacrifici un'attività in proprio. Rimasto vedovo con una bambina di un anno, si risposa, ha altri tre figli e si dedica con successo al commercio di vino ed olio. Animato da una solida fede, supera la perdita della seconda moglie e la malattia della figlia.
Estremi cronologici
1898 -1977
Tempo della scrittura
1964 -1975
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 447
Collocazione
MP/09

[...] Mia piccola regina

Ambrogio Gadola , Mariuccia Raggio

La corrispondenza di due innamorati, che nel secondo decennio del Novecento si sposano e diventano genitori. Il grande amore che nutrono l'uno per l'altra riempie le loro lettere, sempre piene di affetto e di dolcezza.
Estremi cronologici
1912 -1920
Tempo della scrittura
1912 -1920
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
1102 p.
Collocazione
E/Adn2

[...] Dai taccuini anni precedenti

Carlo Plazzi , AA.VV.

Un uomo appunta per decenni giornalmente in agendine annuali attività, spese e informazioni varie. Lettere e resoconti di viaggi completano la narrazione del suo quotidiano.
Estremi cronologici
1916 -2001
Tempo della scrittura
1916 -2001
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
5602 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] Due righe in tutta fretta

Luigi Coeta , Mario Coeta

Due fratelli, entrambi militari durante la Grande Guerra, tengono una dettagliata e costante corrispondenza con la famiglia. Uno dei due cade nel corso del conflitto, mentre l'altro riesce a sopravvivere e a tornare a casa.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
1915 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
3417 p.
Collocazione
E/Adn2

[...] Mia diletta Rosi

Antonio Cocco

La toccante lettera che un sommergibilista, consapevole della drammaticità della situazione in cui si trova ad operare, scrive alla moglie per rassicurarla del suo amore e per consigliarla su come dovrà contenersi, sempre pensando al meglio per se stessa e per il loro figlioletto, dopo la sua dipartita.
Estremi cronologici
1915 -1915
Tempo della scrittura
1915 -1915
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Allegati
Collocazione
E/T3