Hai selezionato l' Evento straordinario
Risultati ricerca: 16

Ritirata di Caporetto

Assunta Colussi

Tutte le traversie durante la ritirata di Caporetto e la successiva vita di profughi a Gubbio e Perugia narrate alla figlia attraverso una memoria orale.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza orale
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Audiocassetta: 1
Consistenza
60 minuti
Collocazione
MG/93

Diario

Carlo Ciseri

Diari tenuti per settanta anni da un colto albergatore fiorentino che, reduce della Grande guerra, aveva subito il fascino di Mussolini e, nel 1940, parte volontario per l'Africa Orientale, dove finirà prigioniero degli inglesi. A cinquant'anni, il ritorno alla vita civile: gli alberghi da lui diretti, l'acquisto della casa, l'alluvione di Firenze, le gioie e i lutti famigliari. Infine, la degenza presso una casa di riposo.
Estremi cronologici
1915 -1984
Tempo della scrittura
1915 -1984
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
zibaldone
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 4
Fotografie
Consistenza
pp. 508
Collocazione
DP/99

Exorcismi

famiglia Neri

Attraverso un'ampia documentazione Renzo Neri scrive la storia della sua famiglia e del calzificio fondato agli inizi del Novecento. Dei suoi avi, con lettere, foto, cartoline e brevi diari, escono fuori vicende personali e di guerra, che attraversano tutto il Novecento.
Estremi cronologici
1895 -1999
Tempo della scrittura
1877 -1999
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 280
Collocazione
A/Adn2

Garattini Giovan Battista: Diario di guerra (1915-1918)

Giovanbattista Garattini

Memoria scritta dall'autore su richiesta del Ministero della Guerra - Ufficio Storiografico della Mobilitazione. Catturato in seguito alla ritirata di Caporetto, è internato in un campo di concentramento austriaco. Tornerà in Italia dopo aver vissuto l'incubo della fame, maltrattamenti e sofferenze. La fine del testo contiene un quadro psicologico del soldato italiano durante quella guerra.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1919 -1920
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MG/Adn2

Diario della Prima Guerra Mondiale del soldato del Genio AMARIO VITALE

Amario Vitale

L'autore, soldato del genio durante la prima guerra mondiale, è a Udine quando è in corso la disfatta di Caporetto e ne vede le tragiche conseguenze, sia per i civili che per i militari. A piedi, distrutto dalla fame e dalla stanchezza riesce a raggiungere Padova attraversando il Tagliamento. A novembre del 1917 trasferito a Taranto, si imbarca per l'Albania e quindi raggiunge la Macedonia. E' con i radiotelegrafisti che, sempre a piedi e fra mille difficoltà, raggiunge la Serbia, dove hanno inizio le vittorie contro gli austriaci. A guerra finita, attraversa la Bulgaria e la Turchia e, ritorna in Italia.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 52
Collocazione
MG/Adn2

[...] É trascorso un anno.

Giacomo Giuponi

A un anno dalla morte della moglie, l'autore vuole scrivere la loro vita insieme "quale devoto omaggio". Interrotti gli studi universitari per impiegarsi presso l'ufficio delle imposte, nel primo dei suoi numerosi trasferimenti conosce Elisa: dalla loro unione nasceranno quattro figli e con lei dividerà i momenti difficili ma anche felici della sua vita.
Estremi cronologici
1900 -1955
Tempo della scrittura
1955
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/07

Ritirata di Ott.bre e Nov.bre 1917

Giovanni Sodo

Un militare della Grande Guerra racconta i giorni della ritirata di Caporetto e la successiva prigionia.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1918
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
8 p.
Collocazione
MG/T3

[...] Attendati pendici Nord dell'Oscedrik

Luigi Parlati

Un ufficiale italiano viene fatto prigioniero a seguito della ritirata di Caporetto e deportato nei campi tedeschi.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
54 p.
Collocazione
DG/16

Questa è stata la mia vita

Guido De Marzi

L'autobiografia di un dottore agrario dalla vita professionale particolarmente intensa. Militare nella Grande Guerra, poi docente, dagli anni del secondo conflitto e fino al termine della sua attività professionale ricopre incarichi pubblici di grande responsabilità nel settore dell'agricoltura e dell'alimentazione, nonché in seno alla Corte dei Conti, lavorando per decenni al fianco delle principali figure politiche del Paese.
Estremi cronologici
1893 -1976
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
205 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Fui arruolato sotto le armi...

Antonio Zaccone

Un militare della Grande Guerra fa memoria della sua esperienza al fronte, iniziata con la chiamata alle armi nel 1915, all'età di vent'anni.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1918-1928
Fine presunta: 1918-1928
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
19 p.
Collocazione
MG/T3