Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 18

La meraviglia della vita umana

AA.VV.

Temi di studenti del triennio delle scuole medie superiori - dai 16 ai 19 anni - dal contenuto autobiografico, raccolti e commentati dal loro insegnante Mario Ciofo: un viaggio nel mondo degli adolescenti e un modo per dare voce alle idee e ai sogni della "generazione x".
Estremi cronologici
1991 -1995
Tempo della scrittura
1991 -1995
Tipologia testuale
Esercitazione scolastica
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 186
Collocazione
A/Adn

[...] Io

Nicolò Ferjancic

Appunti sul reale e aforismi di uno scrittore cinquantenne, dall'esistenza precaria: in attesa che lo sfratto che gli è stato intimato diventi esecutivo, si racconta descrivendo la propria ossessione per le donne calve, l'intolleranza nei confronti degli ebrei, il disprezzo per il Dalai Lama e per Gorbacev, l'ammirazione per Ceausescu e Gheddafi.
Estremi cronologici
1984 -1997
Tempo della scrittura
1984 -1997
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3558
Collocazione
DP/Adn

Lettere a un amico lontano

Renata Spinella

Uno stato di depressione e solitudine si esprime attraverso lettere a un immaginario interlocutore sul tema della solidarietà con coloro che soffrono.
Estremi cronologici
1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 207
Collocazione
DP/91

Tai-Chi-Chuan, magia del "Grande Supremo Nulla"; Lettera per chi non c'è

Anna Maria Poledrini , Paolo Taoista

Cronaca rievocatica dell'ultimo anno di vita del figlio di una bibliotecaria, morto di AIDS, con digressioni sulle filosofie orientali che avevano influenzato l'ambiente dove lui aveva vissuto. Il testo include una breve raccolta di appunti con le riflessioni fatte dal figlio fra il 1986 e il 1992.
Estremi cronologici
1986 -1995
Tempo della scrittura
1986 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MP/98

Con te nel "deserto". Lettere di un missionario laico sognando Dio

Claudio Turina

Un appartenente ai Missionari della carità di madre Teresa di Calcutta scrive a un'amica raccontandole la sua vita, dall'infanzia nella Jugoslavia di Tito alla lunga ricerca interiore, assistendo i poveri in India e i malati di Aids all'ospedale di Venezia.
Estremi cronologici
1996 -1997
Tempo della scrittura
1996 -1997
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 116
Collocazione
E/98

...E vedrai i figli dei tuoi figli

Paolo Moschini

Un'infanzia difficile, la tossicodipendenza, l'esperienza in carcere. Poi, la scoperta di una malattia che sembra una sentenza di morte, ma che diventa invece l'inizio di una nuova vita, segnata dall'incontro con Dio e dalla nascita "miracolosa" di un figlio.
Estremi cronologici
1959 -1998
Tempo della scrittura
1996 -1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 58
Collocazione
MP/99

La zattera dei naufraghi

Maria Rinaldelli

La storia d'amore e sofferenza vissuta da un'impiegata che inizia una relazione con un giovane tossicodipendente, malato di Aids e che morirà a causa del male. Le tappe di un percorso di caduta senza redenzione.
Estremi cronologici
1980 -1992
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 37
Collocazione
MP/99

La radio accesa

Maria Ursula Galli

In una casa della campagna australiana, vicino a Sidney, e poi in città, una giovane universitaria livornese irrequieta e bulimica, vive una sofferta relazione con un ragazzo del posto conosciuto a Londra. Solo dopo il suo rientro in Italia, aiutata anche da un analista, riesce a raggiungere quella "normalità" dalla quale voleva fuggire. Ora ha una sua famiglia e collabora con un quotidiano.
Estremi cronologici
1990 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Fotografie
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/02

Grazie di esistere

Viviana Macciocca

In ospedale con gravissimi danni in seguito a un incidente stradale, una madre si rivolge per scritto alla figlia ricordando i momenti felici passati insieme, esortandola alla fede, raccontandole la sua lenta riabilitazione e le persone che vivono vicino a lei in ospedale. Rivive anche la sua infanzia, la giovinezza, il matrimonio.
Estremi cronologici
1960 -1993
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 94
Collocazione
MP/04

Storia di Mirko

Mirko Pastecchi

Nella lettera a un'assistente volontaria del carcere in cui è rinchiuso, l'infanzia sbagliata del figlio di due tossici romani, che cresce in una roulotte, e vede morire di overdose la madre, e di tumore il padre. E' molto giovane quando sta per diventare padre anche lui e, per mettere insieme qualche soldo, accetta una commissione poco chiara che gli comporterà la reclusione a Pisa.
Estremi cronologici
1982 -2003
Tempo della scrittura
2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/04