Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 7

[...] Rigordo della mia infanzia

Tommaso Bordonaro

Il padre di Tommaso torna dall'America e subito parte per il fronte. Il bambino, ancora in tenera età, non può frequentare la scuola perché deve lavorare per aiutare la famiglia: con i suoi risparmi riesce a comprare tre capre che poi rivenderà per consentire al padre, sopravvissuto alla grande guerra ed alla "spagnola", di acquistare un asino. La Sicilia del primo novecento è descritta nella sua povertà, nelle sue feste e nelle sue tradizioni con semplicità ed efficacia.
Estremi cronologici
1912 -1922
Tempo della scrittura
1991 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
9 p.
Collocazione
MP/T2

Basnewende

Talatou Clémentine Pacmogda

Una ragazza nata in Costa d'Avorio ma cresciuta in Burkina Faso sogna di fare la giornalista, lavora in una radio e come insegnante. Dopo la laurea specialistica vince una borsa di studio per un dottorato di ricerca all'Università di Pisa. In Italia completa il proprio percorso formativo, conosce suo marito e diventa madre di una bambina.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1970-1979
Fine: 2017
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
251 p.
Collocazione
MP/Adn2

Wendyam

Talatou Clémentine Pacmogda

Una giovane nata in Costa d'Avorio da genitori emigrati lì dal Burkina Faso, ricostruisce la storia della propria famiglia attraverso un colloquio con la nonna e racconta gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza trascorsi in Africa, con riferimenti anche alla sua nuova vita in Italia, dov'è arrivata per motivi di studio e si è stabilita da tempo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
210 p.
Collocazione
MP/Adn2

Dal diario della mia prigionia

Siro Terreni

Ricordi d'infanzia e poi di guerra, nel corso della quale tenne un diario che durante la prigionia a Buchenwald fu scoperto e gli costò una dura punizione. Ormai in pensione, l'autore - che è stato imbianchino - scava nei ricordi per redigere una memoria di quei giorni.
Estremi cronologici
Inzio: 1943
Fine presunta: 1945-1950
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Fine presunta: 2008-2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 24 + 55
Collocazione
MG/96

Noi, quelli di Montelupo. E i lucchetti

Simone Innocenti

Un uomo espone una critica sul cambiamento del suo paese Montelupo Fiorentino (FI). Descrive e racconta come era un tempo e come oggi invece non lo è più.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
memoria - riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

Montelupo mio

Marco Lotti

Una spiegazione delle usanze e delle tradizioni che solo i nativi di Montelupo Fiorentino (FI) possono conoscere.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

La madre terra

Beatriz Irene Scotti

Una donna ricorda come la sua passione per l'arte, in particolare per l'argilla, l'ha portata a Montelupo Fiorentino (FI).
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3