Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 29

Matricola C. 47148

Emma Danusso

La guerra tronca l'illusa agiatezza della vita coloniale di una coppia di torinesi in Etiopia. Lui è richiamato alle armi, lei viene portata via dagli inglesi, tenuta prigioniera e poi rimandata in Italia, mentre le truppe italiane si arrendono.
Estremi cronologici
1942
Tempo della scrittura
1942
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 214
Collocazione
MG/97

Il sole col contagocce

Dante Marzola

Prigioniero in Inghilterra, vive le vicende connaturate a tale sventura comune a molte persone, finchè accade qualcosa che supera la quotidianità: una grande passione d'amore che viene portata avanti fra molte difficoltà ed è spenta da una grave malattia che ha distrutto la speranza di due persone di poter vivere insieme.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1987 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 256
Collocazione
MG/97

Prigioniero in Australia

Renzo Vergani

La guerra è finita e ad un prigioniero italiano in Australia viene chiesto di collaborare. Lui rifiuta, ma l'arrivo di un nuovo comandante del campo lo induce ad accettare di vivere con una famiglia di scozzesi. Conoscerà anche due donne meravigliose che lo aiuteranno "a rinsavire".
Estremi cronologici
1945 -1947
Tempo della scrittura
1947 -1950
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 101
Collocazione
MG/97

Memorie di un profugo

Giuseppe Vindigni

Volontario in Tunisia, viene fatto prigioniero dagli americani e consegnato ai francesi. Fugge dal campo, si rifugia da un'amica e poi s'infiltra nel campo prigionieri cooperatori controllato dagli americani, dal quale fugge ancora per consegnarsi agli inglesi. Dopo la guerra, torna clandestinamente in Italia, dove vincerà un concorso per l'aeronautica e si sposerà.
Estremi cronologici
1942 -1951
Tempo della scrittura
1970
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 171
Collocazione
MG/97

Appunti di un P.O.W.

Aldo Bacci

Diario di una camicia nera caduto prigioniero e portato in vari campi di concentramento inglesi nel Nord Africa: costrizioni, privazioni e il precipitare degli eventi politici internazionali, non avviliscono l'uomo, ma lo spingono alla riflessione. Testimonianza di una fede politica che incita a vendicare l'onore ferito e al ricordo - nostalgico ma accettato con coraggio - dei genitori e delle sette figlie, tutti lontani.
Estremi cronologici
1943 -1946
Tempo della scrittura
1943 -1946
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 358
Collocazione
DG/99

[...] Nato ad Isola d'Asti

Ugo Cavallo

Dalla guerra italo-turca al fronte carsico nel primo conflitto mondiale. La vicenda di un salumiere piemontese timoroso di combattere al punto di spacciarsi per cuoco e stupire tutto il reggimento improvvisando una macellazione. Prigioniero degli austriaci, una volta firmato l'armistizio, gioisce più per il fatto di aver già dato e che sarà quindi lasciato in pace dallo Stato, che per la vittoria in sé.
Estremi cronologici
1891 -1923
Tempo della scrittura
1923
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MG/99

Forze (Dis)armate in A.S.

Sergio Fabbri

Un tenente d'artiglieria, reduce dal conflitto di Spagna, è in guerra nel deserto della Libia. Narra l'impreparazione dell'esercito italiano, la confusione generata dalla burocrazia militare, il clima d'incertezza provocato dagli alti comandi e la situazione nei campi di prigionia britannici, considerati vere e proprie "gabbie". Le vicende di un esercito sbandato, raccontate con un certo distacco (anche temporale), per mascherare la delusione.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1976 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 107
Collocazione
MG/99

[...] Tutto da rifare

Adler Ascari

Una storia di vita militare accennata con brevi appunti per quanto riguarda il periodo 1939-1943 poi raccontata più dettagliatamente quando, catturato dagli americani durante la guerra in Tunisia, subisce l'internamento nei campi di prigionia del Tennessee e dell'Arkansas.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1939 -1945
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
epistolario - racconti - disegni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 104
Collocazione
DG/00

Uno di noi, da Pantelleria a Honolulu

Luciano Grisoni

Arruolatosi in marina nel 1941, torna a casa cinque anni dopo: catturato dagli inglesi, mentre è in servizio a Pantelleria, vive l'esperienza dei campi di prigionia in Tunisia, Algeria e poi in negli Stati Uniti d'America. Dalle Hawai, sua ultima destinazione, torna in patria, con novantadue dollari, la delusione di essere stato spostato come un pacco, ma con la consolazione di non aver combattutto contro i propri concittadini.
Estremi cronologici
1941 -1946
Tempo della scrittura
1943 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 107
Collocazione
MG/01

Diario di guerra di un contadino pugliese

Nicola Simone

Un contadino, fatto prigioniero dalle truppe austro-ungariche durante l'offensiva sull'altopiano di Bainsizza: portato in Austria, tenta più volte la fuga nelle campagne circostanti. Sempre catturato e ricondotto nel campo di prigionia, continua tenace i suoi tentativi, sino al rientro in Italia.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1960
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 37
Collocazione
MG/01