Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 23

Vita di Mina

Ersilia Crea

Un trasferimento dal Sud al Nord che segna la trasformazione nelle abitudini di vita di una donna siciliana legata indissolubilmente a suo marito. Il ruolo di moglie e madre è al centro della vicenda, nella quale si affaccia un'attività lavorativa di maestra d'asilo, intrapresa alla morte, dolorosa e prematura, dell'amato consorte.
Estremi cronologici
1920 -2002
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
MP/05

Una vita spezzata:percorsi autobiografici

Zelinda Ghisi Cicero

La prima parte del percorso di vita dell'autrice descrive il periodo felice della fanciullezza e dell'adolescenza, trascorse in varie località della Sicilia, sedi di lavoro del padre carabiniere. Il racconto si interrompe con il trasferimento della famiglia al Nord, che determina uno scompenso delle abitudini e un'insoddisfazione per un'attività lavorativa non confacente, ma costretta dalle esigenze economiche. In pensione riscopre la passione per la scrittura, una terapia che allevia la solitudine.
Estremi cronologici
1936 -2008
Tempo della scrittura
2008
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp.39
Collocazione
MP/Adn2

[...] .....le bambine mi hanno chiesto il permesso

Lucia Sesta

Lucia, una giovane insegnante di francese palermitana, inizia il suo epistolario con il fidanzato Ugo nel 1918, che si protrae fino al 1920, quasi alla soglia del loro matrimonio, per riprendere nel 1922, quando con il figlio piccolo si trasferisce per una supplenza di lavoro a Piazza Armerina. Nella prima parte esprime al ragazzo il suo amore e il desiderio di formare una famiglia unita e felice: nella seconda emergono le ombre di questa unione, che lei ha voluto e difeso. Il marito non risponde infatti sollecitamente alle lettere e i toni amorosi si attenuano per lasciare spazio a parole più dure che fanno trasparire la sofferenza dell'autrice. Al suo rito...
Estremi cronologici
1918 -1926
Tempo della scrittura
1918 -1926
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 239
Collocazione
E/11

La mia infanzia in Sicilia e la scoperta della Toscana

Tommaso Filippo Lo Votrico

Adolescente siciliano, di origine contadina, emigra in Toscana negli anni '60. Qui ha l'opportunità di costruirsi la vita che desidera e di incontrare Anna, di cui si innamora e che sposerà.
Estremi cronologici
1951 -2012
Tempo della scrittura
2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
50 p.
Collocazione
M/T2

Itinerari Mediterranei (Diario di Viaggi)

Mario Emari

L'autore, con la moglie, fa parte di una comitiva barese composta prevalentemente da signore e signori attempati che amano viaggiare. Due viaggi organizzati, uno in Sicilia ed uno in Spagna e Portogallo, consentono a questo gruppo di condividere la gioia del viaggio e di quello che esso consente di scoprire, oltre alla convivialità e all'allegria che sempre accompagnano le persone affiatate che nutrono interessi e piaceri comuni.
Estremi cronologici
1999 -2002
Tempo della scrittura
1999 -2002
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
38 p.
Collocazione
DV/Adn2

Ricordi lontani

Domenico Blanca

L'autore nasce nel 1919 in provincia di Enna. Dopo il Liceo si iscrive all'Università di Catania. Nel 1939 dopo il Corso Allievi Ufficiali sceglie di andare in Albania per guadagnare di più. Ferito ad una mano viene mandato in ospedale e poi a casa. Rientrato al Distretto di Monopoli si rifiuta di tornare in guerra al fronte. Nel 1941 va in servizio in Grecia, ad Atene, dove conosce Mary. Ritorna a casa per concludere gli esami e laurearsi ma nel frattempo viene a conoscenza dello sbarco degli alleati. Sconcertato per la notizia dell'Armistizio e svegliato dai Tedeschi per una perquisizione progetta di fuggire. Aiutato dal Sindaco viene accompagnato dal capo...
Estremi cronologici
1919 -1946
Tempo della scrittura
1990 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
259 p.
Collocazione
MG/15

Dimenticare Catania

Giuseppe Piemonte

Il racconto autobiografico di un siciliano, figlio di un militare, che perde un fratello in giovane età e che lascia la Sicilia quando il padre viene trasferito a Roma.
Estremi cronologici
1945 -2012
Tempo della scrittura
2010 -2013
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
38 p.
Collocazione
MP/16

Testimonianza di Abramo

Ibrahima Sylla

Un uomo di origine senegalese accetta un'offerta di lavoro a Parigi, ma resta disoccupato quando l'azienda va in crisi. Arrivato in Italia, dopo un periodo difficile ritrova un impiego e diventa poi mediatore culturale e linguistico in un centro di accoglienza siciliano.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3

I miei ricordi

Giuseppe Passaro

Il testo ripercorre tutta la vita dell'autore, partendo dai racconti del padre prima ancora della sua nascita, fino agli anni 2000. Il racconto è pervaso da un realismo disarmante nella narrazione delle vicissitudini della famiglia Passaro, con la descrizione minuziosa e dettagliata dei luoghi, delle persone e delle emozioni vissute.
Estremi cronologici
1900 -2001
Tempo della scrittura
1990 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
606 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Carissima Athe...

AA.VV.

Una raccolta di lettere ricevute da Athe Gracci, volontaria nel carcere di Pisa, nel corso di quasi un decennio, a partire dal 2000.
Estremi cronologici
2000 -2007
Tempo della scrittura
2000 -2007
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
55 p.
Collocazione
E/Adn2