Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 16

Avventure della mia vita civile e militare

Domenico Costigliola

Le esperienze di un marinaio sulla nave scuola che viaggia in America, ma soprattutto le sue traversie del periodo bellico, fino alla prigionia.
Estremi cronologici
1920 -1945
Tempo della scrittura
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 143
Collocazione
MG/91

Da Genova a Grottaferrata via Montevideo

Gitty Burlando

Memorie di una casalinga che è stata la compagna di vita e di viaggi di un ambasciatore: il suo ruolo di "primadonna" e di organizzatrice di intrattenimenti diplomatici nel primo dopoguerra.
Estremi cronologici
1909 -1991
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 465
Collocazione
MP/93

[...] Caro fratello y cognate te rispondo

Vincenzina Tuoto , AA.VV

Lettere, a metà tra spagnolo e italiano, dall'Uruguay: una famiglia di emigranti mantiene vivi i contatti con chi é rimasto in Italia. Il destinatario é il fratello: c'é premura per la salute dei nipotini, per il lavoro, per un'operazione imminente e il forte desiderio di potersi riabbracciare.
Estremi cronologici
1983 -1986
Tempo della scrittura
1983 -1986
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 65
Collocazione
E/Adn

La mia Vita da Marinaio a Civile Emigrante

Alessandro Munaretto

La memoria di un allievo cannoniere della marina di guerra italiana che descrive minuziosamente, con l'aiuto di appunti presi all'epoca, la crociera che nel 1937 lo ha portato nel Sud America a circumnavigare il continente fino a tornare a La Spezia passando per il canale di Panama. Dell'anno 1943 lascia uno scarno diario con i fatti di guerra in Adriatico e nello Ionio.
Estremi cronologici
1937 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 67
Collocazione
MG/97

Mio diario anno 1948

Cesare Conti

Un decoratore di stucchi, emigrato in Argentina, deve abbandonare il lavoro, appena trovato, a causa di una malattia allo stomaco, che gli sarà fatale. Trascorrerà molti mesi in ospedale, annotando lucidamente le varie fasi della sua sofferenza, ma nascondendo ai famigliari rimasti in Italia l'inarrestabile progressione del male.
Estremi cronologici
1948 -1949
Tempo della scrittura
1948 -1949
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 9
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 22
Collocazione
DP/00

Quando le ombre si allungano

Pia Ferrante

La scrittura come bisogno e occasione per ripercorrere gli anni dell'infanzia, caratterizzati dall'improvvisa morte del padre; poi la scelta universitaria, l'insegnamento, l'attività politica, due matrimoni e tanti viaggi. Ovunque il desiderio di essere altrove, l'incapacità di trovarsi a proprio agio per lungo tempo in uno stesso luogo, il ricordo continuo di un passato sempre presente. Ora, superate molte prove, la serenità di una vita vissuta comunque ancora intensamente.
Estremi cronologici
1920 -1998
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MP/00

[...] Mio carissimo Raffaeluccio

AA.VV.

Otto lettere dal 1952 al 1978 da Montevideo ai parenti in Italia. Gli argomenti sono soprattutto notizie sulle persone, annunci di malattia o morte.
Estremi cronologici
1952 -1978
Tempo della scrittura
1952 -1978
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Collocazione
E/T2

Viaggio all'America del Sud

Vincenzo Ragazzi

Un ufficiale medico appassionato di zoologia e storia naturale, si imbarca sulla Pirocorvetta Archimede e naviga lungo la costa occidentale dell'America del Sud: annota i paesi che visita, gli esemplari di animali che vede e che imbarca. Dopo quasi tre anni di viaggio, durante il quale ha anche esercitato la professione medica per aiutare i feriti del conflitto tra il Perù e il Cile, rientra in Italia.
Estremi cronologici
1879 -1882
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 55
Collocazione
MP/Adn2

Una vita di lavoro e d'impegno sociale

Marisa Bay Di Segni

Memoria lavorativa di un'insegnante italiana che, emigrata in Uruguay con la famiglia, ha avuto la possibilità di realizzarsi come autrice di poesie, racconti e opere teatrali ricevendo premi di rilievo.
Estremi cronologici
1922 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
curriculum
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MP/T2

Note sulla campagna compiuta dalla R. Nave "Puglia". Negli anni 1907-1908-1909-1910

Sebastiano Mele

Il diario di bordo di una crociera militare intorno al mondo: per più di due anni la nave "Puglia" porta la bandiera italiana nei porti delle Americhe, dell'Asia e dell'Africa, sempre accolta dai connazionali residenti nei vari luoghi e dalle autorità locali che organizzano feste, parate, spettacoli e ricevimenti. In ogni porto i marinai scendono a terra e prendono contatto con le persone del luogo - soprattutto le ragazze. Quando la nave incontra imbarcazioni di altre nazioni si sviluppano relazioni di cordialità che testimoniano di un clima pacifico nelle relazioni internazionali.
Estremi cronologici
1907 -1910
Tempo della scrittura
1907 -1910
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
diario di bordo
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 9
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 70
Collocazione
DV/03