Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 35

La mia vita

Alfredo Algeri

Un sottotenente ripercorre le tappe della sua vita e della carriera militare, caratterizzate dalla ricerca delle proprie origini e dal passaggio attraverso i più importanti eventi bellici del nostro secolo.
Estremi cronologici
1892 -1947
Tempo della scrittura
1950
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 78
Collocazione
MP/86

La mia guerra

Enrico Antongiovanni

Un capitano di artiglieria ha l'incarico di combattere i ribelli slavi che creano disordini al confine italo-sloveno: dopo l'armistizio viene deportato in Germania dove, grazie alla laurea in agraria, sfugge alla vita del campo di concentramento lavorando come operaio agricolo.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1942 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MG/Adn

Come feci l'eroe

Ugo Paolillo

Due fratelli si ritrovano prigionieri a Leopoli in Polonia, dopo essere andati in guerra come ufficiali, uno in Albania, l'altro in Jugoslavia e in Grecia.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1987 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 253
Collocazione
MG/91

Fede a amore nel lager. Rileggendo il diario della prigionia nella Germania nazista. 1943 - 1945.

Enrico Zampetti

Un prigioniero di guerra vive e scrive la dolorosa esperienza dei campi di concentramento. Lontano dagli affetti famigliari e condannato alla solitudine, troverà conforto nella scrittura di molte lettere alla famiglia e anche nella preghiera.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
2 volumi, pp. 912 con ill. e doc.
Collocazione
DG/86

I campi di concentramento

Gastone Petraglia

La brutale quotidianità di un campo di concentramento raccontata da un sottotenente che non giura fedeltà alla Repubblica sociale. La storia delle privazioni e dei patimenti che esasperano gli animi dei prigionieri per i quali ogni piccola cosa, come la consegna di un paio di lacci da scarpe o la possibilità di scrivere un furtivo messaggio, diventa evento straordinario.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 227
Collocazione
DG/89

Diario di Prigionia dal campo di concentramento denominato XB

Vinicio Parigi

Fatto prigioniero nei Balcani un uomo viene portato in Germania e internato nel campo di concentramento di Wietzendorf. Freddo e fame si alternano in giorni lunghissimi che fanno perdere la speranza di tornare a casa tanto che, improvvisamente, anche il diario si interrompe perchè "nessuno potrà leggerlo".
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 85
Collocazione
DG/89

Fiori secchi

Claudio Sommaruga

E'il resoconto documentato dell'esperienza della deportazione in Germania, dopo la dichiarazione di resa dell'Italia e il proprio personale rifiuto di aderire alla Repubblica sociale. Le pagine di diario sono completate da poesie scritte durante la prigionia.
Estremi cronologici
1943 -1996
Tempo della scrittura
1943 -1995
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 126
Collocazione
DG/Adn

Calvario di Masse

Mario Rapisarda

Quattro mesi di prigionia e viaggi attraverso l'Europa in guerra, da un campo di concentramento all'altro. Emergono il senso di umiliazione per essere considerati traditori e la durezza dei lavori forzati.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 95
Collocazione
MG/Adn

Diario di un internato nei lager tedeschi

Ezio Ottaviani

Stralci del diario di un ufficiale italiano, di stanza a Lubiana: all'indomani dell'armistizio vive l'incubo dell'internamento nei campi di concentramento polacchi e tedeschi. Un viaggio attraverso l'Europa tra fame, sporcizia e umiliazioni, sino alla liberazione finale.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
DG/T

Una storia di guerra e d'amore

Lino Monchieri

Deportato in un lager, un militare italiano si innamora di un'infermiera tedesca, "vedova bianca" di un marinaio. La loro storia, clandestina e appassionata, dura per circa un anno e si interrompe quando lui, liberato, tornerà in Italia e lei ritroverà il marito.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 118
Collocazione
MG/Adn