Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 106

L'ABC di Ponza: Guida semi-seria tratta dagli appunti di un viaggio di nozze

Massimo Pelliccia

Un impiegato redige un " alfabeto " del suo viaggio di nozze: giorni trascorsi tra disfunzioni e contrattempi, ma anche simpatia e originalità tipicamente italiane.
Estremi cronologici
1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 12
Collocazione
MP/T

[...] Mascetti Nazzareno (fu) Vincenzo

Nazzareno Mascetti

Raccolta di documenti e piccole testimonianze autobiografiche, che attestano l'attiva militanza dell'autore in una formazione partigiana. Nel dopoguerra si é impegnato per la creazione di una sede provinciale dell'Ampi, a Latina.
Estremi cronologici
1921 -1981
Tempo della scrittura
1921 -1981
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Documenti
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 18
Collocazione
MG/Adn

Due volte prigioniero: dei tedeschi prima, degli slavi dopo.

Pasquale Baldi

Prigioniero dei tedeschi dall'ottobre del 1943, un ufficiale dei carabinieri è assegnato ai lavori forzati in miniera, poi al lavoro agricolo in Austria, presso privati; guadagnata la frontiera della Slovenia, cade in mano ai partigiani di Tito. Per la seconda volta ricorda in una memoria quegli eventi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 135
Collocazione
MG/92

Caro diario

Patrizia Montagna

Diario sotto forma di lettere mai spedite e scritte per ricercare nei ricordi un'identità smarrita in una insicurezza di fondo, che nè l'amore avaro del padre nè gli sforzi patetici della madre riescono a dissipare.
Estremi cronologici
1988 -1993
Tempo della scrittura
1988 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
DP/94

Masaria

Mariarosaria Colucci

Un'insegnante, "pensionata baby", rievoca la sua vita dominata dalla figura di un padre molto amato e dall'agio in cui è maturata la sua forte personalità, che si affermerà anche nel teatro.
Estremi cronologici
1945 -1981
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 93
Collocazione
MP/94

Storia di un Sì

Osvaldo Riva

La giovinezza, prima, e le peripezie belliche, poi, di un perito industriale, che si sposa fra uno spostamento e l'altro in giro per l'Italia: dopo l'8 settembre rimane per ventidue mesi senza contatti di nessun genere con la famiglia.
Estremi cronologici
1933 -1945
Tempo della scrittura
1979 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 55
Collocazione
MP/94

In corsa... con la vita

Vittorio Papa

Dall'infanzia di girovago dietro la compagnia teatrale dei genitori alla perdita del padre e, dopo la guerra, l'emigrazione in Venezuela. Poi, il ritorno in Italia con un gruzzolo che gli permetterà di ricominciare a vivere partendo dalla gestione di un cinematografo.
Estremi cronologici
1919 -1950
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 127
Collocazione
MP/94

Lettere a mia madre

Enzo Marletta , Lina Tringali

Un ragazzo morto suicida per effetto di una vita famigliare difficile, che l'ha portato a dipendere dall'eroina, ha lasciato testimonianza della propria esistenza nelle lettere alla madre, che le ha mandate all'Archivio di Pieve, ricostruendone anche le vicende di contorno.
Estremi cronologici
1967 -1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
biografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 68
Collocazione
E/94

Diario di guerra anni 1943-1944

Domenico Branco

Un ufficiale pilota e il dopo armistizio: la fuga al Sud, il fronte a Cassino, le notti nei fienili alla guida di un gruppo di donne, vecchi e bambini che, fidando nella sua determinazione, si unisce a lui nel tentativo, riuscito, di passare il fronte andando incontro agli americani.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DG/95

Non si può dimenticare

Ileana Cervini

Il ricordo dell'amore di una quattordicenne per un soldato tedesco ha come teatro l'entroterra laziale stretto fra Cassino a Sud e Anzio a Nord, nei mesi terribili del passaggio del fronte.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MG/95