Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 19

Note sulla campagna compiuta dalla R. Nave "Puglia". Negli anni 1907-1908-1909-1910

Sebastiano Mele

Il diario di bordo di una crociera militare intorno al mondo: per più di due anni la nave "Puglia" porta la bandiera italiana nei porti delle Americhe, dell'Asia e dell'Africa, sempre accolta dai connazionali residenti nei vari luoghi e dalle autorità locali che organizzano feste, parate, spettacoli e ricevimenti. In ogni porto i marinai scendono a terra e prendono contatto con le persone del luogo - soprattutto le ragazze. Quando la nave incontra imbarcazioni di altre nazioni si sviluppano relazioni di cordialità che testimoniano di un clima pacifico nelle relazioni internazionali.
Estremi cronologici
1907 -1910
Tempo della scrittura
1907 -1910
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
diario di bordo
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 9
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 70
Collocazione
DV/03

Giornale di bordo - Campagna 1914

Luigi Conti

Il diario di bordo che l'autore, quindicenne allievo dell'Accademia navale di Livorno, deve tenere per i tre mesi della campagna d'istruzione a bordo della nave scuola "Amerigo Vespucci". Vi sono descritti il viaggio da Livorno a Glasgow e viceversa, le varie esercitazioni sul Mediterraneo, le visite, le conferenze a cui assiste e le gare a cui partecipa; c'è anche una nota presa nel giorno della dichiarazione di guerra tra Serbia e Impero Austro-Ungarico.
Estremi cronologici
1914
Tempo della scrittura
1914
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
diario di bordo
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 160
Collocazione
DV/05

[...] Navigando verso Rodi

Giuseppe Sarno

Un giovane marinaio imbarcato sulla "Amalfi" partecipa alla conquista di Rodi e all'impresa dei Dardanelli durante la guerra italo-turca. Dal 1912 al 1914 scrive un diario descrivendo battaglie, scontri tra navi, e osservando gli usi e i costumi di gente straniera, e il paesaggio circostante. La navigazione, fitta di esercitazioni, continua anche al termine del conflitto.
Estremi cronologici
1912 -1914
Tempo della scrittura
1912 -1914
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
diario di bordo
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 28
Collocazione
DG/05

Ricordi della Campagna che io feci a bordo dell'incrociatore Amerigo Vespucci e della R. Cannoniera Andrea Provana nei mari dell'America meridionale

Ugo Sernini Cucciatti

Un marinaio di nobili origini, in servizio sulla Vespucci, compie sul finire dell'Ottocento un viaggio che lo porta a toccare le coste africane e lo conduce in America del Sud. Durante la navigazione, scrive lettere alla madre e le racconta la sua esperienza a bordo.
Estremi cronologici
1889 -1891
Tempo della scrittura
1889 -1891
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
54 p.
Collocazione
E/16

[...] Da questo luogo

Alberto Capecchi , Bruna Algeri

Un medico fiorentino corrisponde con la donna che ama, sposata negli anni Sessanta, fino alla fine della sua vita. Lettere, biglietti e cartoline sono scritte durante viaggi e trasferte di lavoro e in occasione delle festività.
Estremi cronologici
1960 -1987
Tempo della scrittura
1960 -1987
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
315 p.
Collocazione
E/Adn2

Brevi cenni sulla crociera 1958

Giulio Veneri

Un maresciallo della Marina Militare annota in un diario le tappe principali di una crociera a bordo dell'incrociatore Montecuccoli, compiuta tra l'Europa e il Nord America nel 1958. Le esercitazioni, la vita a bordo, la descrizione delle città in cui i marinai si fermano e delle condizioni del viaggio sono i temi principali del testo.
Estremi cronologici
1958 -1958
Tempo della scrittura
1958 -1958
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
29 p.
Collocazione
DP/T3

[...] Appena arrivati a Trieste

Luca Pellegrini

Una vita in mare, per un ragazzo che a 16 anni, nel 1822, rimane orfano di padre e viene imbarcato per la prima volta come mozzo su un veliero che fa il piccolo cabotaggio dal golfo di Trieste e Venezia. E' un epoca in cui l'Adriatico bagna le coste dell'Impero austriaco e le navi che solcano le acque sono ancora, in gran parte, quelle a vela. Luca diventa un uomo, ancor prima che capitano, battendo a palmo i principali porti e le località più recondite del Mediterraneo. Scopre la vita e osserva, compara culture caleidoscopiche che si sovrappongono in un fazzoletto di mondo, da Smirne a Costantinopoli. Proprio nella capitale dell'Impero ottomano trova l'imba...
Estremi cronologici
1831 -1850
Tempo della scrittura
1831 -1850
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
148 p.
Collocazione
MV/18

Stazioni

Alba Marina Ospina Dominguez

Una giovane colombiana raggiunge l'Europa per motivi di studio e dopo un periodo trascorso in Francia arriva in Italia, dove svolge il servizio di volontariato europeo e lavora per aiutare i richiedenti asilo. Un viaggio in Spagna, diventato un viaggio nella memoria familiare, è per lei occasione di iniziare a raccontare la propria storia personale e quella della sua famiglia.
Estremi cronologici
1989 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/Adn3

[...] Dopo un addio assai emozionato al Papà

Arturo Carmelo Lazzero

Un diciottenne piemontese intraprende un viaggio di lavoro che lo porta alle Isole Canarie per seguire gli interessi dell'azienda di famiglia. Il ragazzo annota in un diario la sua esperienza sia a bordo sia una volta sbarcato, descrivendo con grande cura la navigazione e i luoghi in cui fa tappa. Al rientro, visita Barcellona, dove tra le altre cose assiste alla corrida.
Estremi cronologici
1913 -1913
Tempo della scrittura
1913 -1913
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
81 p.
Collocazione
DV/20