Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 59

La mia guerra - Io sono Pasquale

Concetta Ada Gravante

Una signorina campana sposa, conoscendolo sul treno un militare abruzzese, e si trasferisce presso di lui. Rimpiangerà la leggerezza dei suoi giorni giovanili, tenterà ostinatamente e con successo di avere dei figli, ma non arriverà mai a tollerare l'ottusità benpensante della piazzetta popolata dal clan familiare del marito. Un'opera scritta di nascosto, durante la notte. Con allegati lettere e brani di diario.
Estremi cronologici
1935 -1998
Tempo della scrittura
1980 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Epistolario
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 8
Consistenza
pp. 231
Collocazione
MP/01

Oliver

Antonella Callegari

Una madre ricorda le difficoltà incontrate durante la gravidanza. Molti dopo la nascita del figlio, affronta con lui la dura prova di una rara malattia alle ossa, l'epifiolisi, che lo ha colpito nell'adolescenza.
Estremi cronologici
1972 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MP/T2

Taxi 104

Giorgio Giorgetti

I fatti più curiosi accaduti durante i venticinque anni di attività lavorativa: le trasferte fuori città, i clienti esigenti e, a volte, troppo furbi, gli incontri con chi, non padrone di sè, ricorre alla violenza. Filo conduttore, il forte amore per un lavoro che gli permette di vivere situazioni atipiche e di incontrare varia umanità.
Estremi cronologici
1978 -1999
Tempo della scrittura
1978 -2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
DP/Adn2

Giro d'Italia 2000

Alfredo Moras

Diario redatto al seguito del Giro d'Italia di ciclismo dell'anno 2000. Insieme con un amico pittore, vero protagonista del racconto, l'autore segue le tappe del giro e fa una cronaca del dopo corsa, delle bellezze artistiche e dei paesaggi traversati.
Estremi cronologici
2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
DP/02

Animatore: divertire, conoscere, amare gli uomini

Annamaria Fantauzzi

Un'animatrice di villaggi turistici, tiene un diario nel mese di agosto 2001: mentre lavora in provincia di Chieti, si impegna nell'organizzare divertimenti, spettacoli serali e gare sportive, sempre in un clima spensierato e sereno. Cercando di soddisfare i gusti dei villeggianti e dei loro bambini, giunge il momento della partenza e del meritato riposo.
Estremi cronologici
2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 101
Collocazione
DP/02

[...] Il 22 aprile dell'anno 1943

Natascia Gardini

Nata da una madre malata di Tbc che morirà lasciandola al padre, ma soprattutto ai nonni, l'autrice cresce serena fra la scuola e i giochi. Sarta affermata, incontra Silvano, se ne innamora e si sposano: le difficoltà, legate ai problemi di salute dell'uomo, sono allietate dalla nascita di una bambina, l'autrice.
Estremi cronologici
1919 -1971
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
biografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 34
Collocazione
MP/Adn2

A ciascuno la sua meraviglia

Benito Gabriele de Francesco

Memoria autobiografica in terza persona: un pensionato, vissuto in Francia per quarant'anni, dove ha anche lavorato nelle miniere di carbone, ricorda, accanto ad episodi della sua adolescenza segnata dalla guerra e dall'indigenza, la fatica del vivere lontano dalla terra d'origine.
Estremi cronologici
1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 131
Collocazione
MP/Adn2

[...] In questa prima parte

Rocco Martelli

Sullo sfondo dell'ascesa e del declino fascista, alcuni momenti della vita dell'autore: antifascista, assiste alla propaganda del regime e alla violenza delle Camicie nere. Una memoria che si conclude con gli anni Cinquanta, contraddistinti per lui dal suo impegno nel Partito comunista.
Estremi cronologici
1918 -1956
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MP/Adn2

Autobiografia

Rocco Martelli

Breve autobiografia di un cantoniere: racconta il desiderio di studiare, la ricerca di un lavoro per aiutare la numerosa famiglia e il matrimonio contratto in tarda età. Riflessioni politiche e religiose completano l'opera.
Estremi cronologici
1903 -1952
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 29
Collocazione
MP/Adn2

L'immobilità degli adulti

Elisabetta Franceschini

Una scrittura che serve a ricercare le motivazioni di un perdono. E' l'autobiografia di una ristoratrice abruzzese, da decenni residente a Torino: dopo un'infanzia segnata dalla violenza del padre a cui la madre assiste senza prendere posizione, nonché dal lavoro nei campi e dalla difesa dei due fratellini dalle crudeltà domestiche, a diciasette anni l'autrice si sposa. Intanto il padre sarà internato in manicomio e ne uscirà solo con l'approvazione della Legge Basaglia. Nella nuova famiglia lei trova quell'affetto negato anche se, l'ansia della tranquillità economica, le incomprensioni coi figli e il carattere non facile del marito, minano per anni il suo e...
Estremi cronologici
1956 -2003
Tempo della scrittura
2003 -2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 144
Collocazione
MP/05