Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 10

[...] Carissima mammuzza

Paolo Dulcetta

Lettere, poesie, pagine di diario che ruotano attorno alla vita di un maresciallo dei carabinieri che ha fatto entrambe le guerre - la seconda lo ha visto prigioniero in Germania - e che ha sempre conservato l'attaccamento alla bandiera tricolore e alla patria.
Estremi cronologici
1919 -1945
Tempo della scrittura
1918 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
zibaldone
poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 97
Collocazione
E/87

La mia storia di guerra dal Dicembre 1943 al 1945

Tommaso Ruggiero

Dal distretto militare di Chivasso alle postazioni delle forze antisbarco di Camogli, un renitente tenta e ritenta la fuga che lo porterà tra i partigiani della brigata Bisagno.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 70
Collocazione
MG/91

[...] Di un qualunque terzo piano

Raul Rossetti

Da un difficile rapporto con i superiori nel corpo della marina militare, ad una posizione di comando nel fondo di una miniera di carbone a Liegi, la carriera di un "amatore" vicentino dalle spalle forti e dal cuore tenero.
Estremi cronologici
1929 -1953
Tempo della scrittura
1953
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 216
Collocazione
MP/88

Diario di guerra

Armano Tognocchi

Un giovane di modeste origini racconta il proprio duro praticantato nel mondo del lavoro, come ferroviere durante la guerra, tra continui pericoli per le incursioni aeree e le pattuglie nemiche.
Estremi cronologici
1942 -1948
Tempo della scrittura
1942 -1948
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 327
Collocazione
DG/94

Conclusioni provvisorie

Giuliana Malaguzzi

Trent'anni nella vita di un'insegnante che ricorda l'infanzia durante la guerra, le molte case in cui vive e il lutto per la perdita della madre. Il bisogno d'amore e la solitudine sofferta in famiglia, la conducono a un matrimonio con poca convinzione che la porterà poi al divorzio. Un lungo periodo di trasferimento negli Stati Uniti è caratterizzato dal lavoro come insegnante di italiano nelle università americane.
Estremi cronologici
1940 -1973
Tempo della scrittura
Inzio: 1961
Fine presunta: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 562
Collocazione
MP/05

Il Fanfarino

Giorgio Menighetti

Prendendo a pretesto il titolo di un almanacco noto nella sua città, un bancario in pensione si dedica alla sua storia di vita caratterizzata dai luoghi in cui ha vissuto, e dalle case che ha abitato. Un capitolo dedicato alla guerra, poi c'è il lavoro, il boom economico e le tante persone incontrate.
Estremi cronologici
1940 -1990
Tempo della scrittura
1992 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 262
Collocazione
MP/05

L'elefante di Moher

Mauro Rondoni

Ricordi legati alla giovinezza dell'autore che traccia un affresco di luoghi e personaggi della campagna piemontese degli anni Settanta, un mondo per lui definitivamente perduto.
Estremi cronologici
1970 -2006
Tempo della scrittura
2005 -2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 165
Collocazione
MP/08

La storia di Maria

Maria Caroccia

Unica femmina di sei figli l'autrice vive emarginata fin dall'infanzia per problemi di udito. Una vita di ristrettezze economiche ed affettive segnata dalle liti tra i genitori, dall'affidamento agli zii di Torino, dalle violenze, dal dramma del terremoto e dalla morte della madre. Le conquiste maschili, la fuga con il fidanzato scelto dalla madre ed il conseguente matrimonio riparatore, l'inizio di una vita senza pensieri a fianco del figlio e del marito. Il racconto prosegue con il ricordo delle settimane passate da sola, il desiderio di compagnia e l'accoglienza in casa prima della cognata e poi di un'amica con tre figli: da qui deriva il riavvicinamento...
Estremi cronologici
1965 -2011
Tempo della scrittura
2009 -2011
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
296 p.
Collocazione
MP/10

Diario della mia vita

Giovanni Damiano

Nato e cresciuto in un'agiata famiglia contadina, partecipa alla prima guerra mondiale da cui torna fortunosamente a casa: sposatosi, inizia con tanti sacrifici un'attività in proprio. Rimasto vedovo con una bambina di un anno, si risposa, ha altri tre figli e si dedica con successo al commercio di vino ed olio. Animato da una solida fede, supera la perdita della seconda moglie e la malattia della figlia.
Estremi cronologici
1898 -1977
Tempo della scrittura
1964 -1975
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 447
Collocazione
MP/09

Liberazione della memoria. Ricordo di un anziano

Salvatore Manes

Un macchinista ferroviario in pensione ripercorre la propria vita a partire dall'infanzia, vissuta in Calabria negli anni Venti. La passione per la politica caratterizza la sua vita e nel dopoguerra si impegna sia nell'amministrazione locale sia, soprattutto, all'interno delle ACLI.
Estremi cronologici
1929 -2009
Tempo della scrittura
2009 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
72 p.
Collocazione
MP/Adn2