Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2850

Faenza nel baratro dei suoi 665 giorni

Giovanni Collina Graziani

All'indomani dell'8 settembre 1943 un medico faentino si ripropone di fare la cronaca di quei giorni, sostituendosi ai giornali di regime troppo di parte: le notizie sulle condizioni di vita della popolazione civile, vittima dei bombardamenti, si alternano a quelle sulle rappresaglie e sulle fucilazioni effettuate dai tedeschi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 217
Collocazione
DG/88

L'uscocco meharista

Guido Costantini

I ricordi di un ufficiale superiore di origine dalmata, devoto al regime fascista: prima la vita militare nei reparti sahariani che hanno vigilato per "mantenere la pace" in Libia dal 1932 al 1940, poi la prigionia in India.
Estremi cronologici
1914 -1946
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 136
Collocazione
MP/88

E che sudata...!

Gavino Cubeddu

"Lavoro o frustrazioni?". Un bambino sardo è costretto, per sfuggire alle "grinfie" della matrigna, ad entrare nel mondo del lavoro nero dove, a causa di un incidente, resterà mutilato. Confidando nella giustizia sociale, condurrà una lunga lotta in difesa dei diritti degli invalidi.
Estremi cronologici
1916 -1961
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MP/88

Diario

Wanda De Amicis

Dopo una vita di lavoro e di malattie, un'anziana camiciaia, piena di acciacchi, descrive il suo peregrinare tra ospedali e case di riposo, prendendosela con il personale medico e paramedico che, a suo avviso, non le dedica le necessarie attenzioni.
Estremi cronologici
1915 -1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 212
Collocazione
MP/88

Piccola cronaca di Traversetolo durante l'occupazione tedesca

Rodolfo Fantini

Una "piccola cronaca" degli eventi di un paese del parmense - dove l'autore era sfollato - dall'8 settembre 1943 alla fine della guerra: scritto in forma di diario ma sulla base di ricordi e testimonianze.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MG/88

Blocco a quadretti Pensieri di una vecchia signora

Elena Carlucci

Una pensionata costretta all'inattività da una artrite deformante, coglie dalle sensazioni positive e negative del quotidiano l'occasione per fare rivivere i ricordi: l'infanzia serena, l'amore per il marito, che perdura anche dopo la sua scomparsa, le soddisfazioni ottenute lavorando come educatrice di disabili.
Estremi cronologici
1922 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/88

Lettera in cielo

Mirta Ferrari

La morte di un caro compagno di scuola, colpito da una scheggia durante la guerra, e, dopo quarant'anni, in occasione di una crociera sul Nilo, l'incontro con la di lui nipote, che risveglia i ricordi e il rimpianto di un'amicizia di gioventù che non ha potuto trasformarsi in amore.
Estremi cronologici
1942 -1978
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MP/88

Storia di un soldato

Cesare Fiaschi

La guerra raccontata da un ufficiale dell'esercito italiano che, deportato in Germania all'indomani dell'8 settembre 1943, aderisce alla Repubblica di Salò: assegnato alla divisione alpina Monterosa, combatterà i partigiani e gli anglo-americani, subendo, dopo la resa, le conseguenze negative della sua scelta.
Estremi cronologici
1940 -1979
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 174
Collocazione
MG/88

Avventura africana

Palmiro Forzini

Un bersagliere trascorre dieci anni della sua vita in Africa, instaurando ottimi rapporti con le popolazioni locali: prima nelle colonie dell'Africa Orientale italiana, con l'incarico di vigilare sui territori conquistati, poi nelle trincee a combattere gli inglesi, infine, catturato da questi ultimi, nei campi di prigionia, da cui, a guerra finita, partirà per l'Italia.
Estremi cronologici
1936 -1946
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 222
Collocazione
MG/88

Qualche ricordo di vita vissuta

Omero Gennaioli

Un cantastorie dei giorni nostri fa rivivere attraverso i suoi "scarabocchi" i ricordi di scuola, i lavori, le usanze, l'epoca di guerra, e i personaggi della "città del diario"(Pieve Santo Stefano).
Estremi cronologici
1933 -1987
Tempo della scrittura
1986 -1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 45
Collocazione
MP/88