Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 412

La mia vita di ragazzo di montagna

Aurelio Guccini

L'autore ricorda la sua vita di lavoro, i suoi trasferimenti in Italia e Francia, la sua famiglia e la nascita dei figli.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2008
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T2

La conflagrazione Europa. L'Europa in Guerra.

Anonimo

Emigrato per lavoro in Belgio l'autore annota in un taccuino l'escalation bellica della Prima Guerra mondiale, l'occupazione tedesca e la reazione della popolazione locale rimasta sgomenta di fronte all'aggressione subita. L'orecchio è teso verso le notizie che giungono dall'Italia, verso la probabile entrata in guerra, ma le informazioni che riesce a raccogliere sono discordanti e non lo aiutano a sciogliere i dubbi sul da farsi. Tornare a casa per ricongiungersi alla famiglia o restare in Belgio sperando di evitare l'arruolamento? Nell'incertezza riesce comunque a farsi riformare alla visita della leva militare presso il Consolato, anche se l'ultima annota...
Estremi cronologici
1914
Tempo della scrittura
1914
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 21
Collocazione
DG/12

[...] Oggi, 25 febbraio del 1998

Clara Cegliastro

L'autrice, di madre italiana, nasce a San Sebastian, in Spagna. Per il lavoro del padre la famiglia si trasferisce a Parigi dove Clara frequenta corsi di danza al Moulin Rouge, e abitando a Montmartre, ha il modo di conoscere personalità del mondo teatrale dell'epoca. Negli anni Trenta accompagna la madre, ammalata di depressione dopo la morte di una figlia in tenera età, dalla zia a Napoli. Dopo un altro breve periodo passato a Parigi con il padre impegnato in una missione militare torna a Roma dove vive il periodo della guerra. In attesa di raggiungere il padre in Argentina torna a Napoli dove conosce un ufficiale dell'Aeronautica, matematico e fisico, che...
Estremi cronologici
1900 -1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/12

[...]  Mio caro Ugo

Albina Biondi , Diletto Manzini

Diletto Manzini nasce nel 1850 a Pelago (Fi); si sposa con Urania Toti e ha da lei una figlia. Rimane vedovo e sposa in seconde nozze Albina Biondi. Con lei nel 1889 emigra in Brasile, lasciando la figlia dodicenne alla cognata e al suocero, per diventare coordinatore di un gruppo di 287 coloni destinati ad una grande "fazenda". Dal Sud America scrivono lettere alla piccola Urania, ricche di informazioni sul modo di vivere nei latifondi brasiliani dell'epoca, sulle coltivazioni e risorse del luogo, sui vari commerci possibili e sulle condizioni di tipo economico, sanitario e politico di quel Paese e degli immigrati a fine 800. Non mancano sentimenti di nosta...
Estremi cronologici
1889 -1899
Tempo della scrittura
1889 -1899
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 49
Collocazione
E/13

L'Australia ed io

Maria Annunziata Adamo

Una pensionata intraprende un viaggio in Australia per rivedere lo zio, emigratovi circa cinquant'anni addietro. Le numerose escursioni, le visite ai parenti, le feste, le permettono di scoprire una società moderna e multietnica.
Estremi cronologici
2009 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
diario di viaggio
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
57 p.
Collocazione
DV/T2

Il mio viaggio dal Punjab

Kulwant Kawr

L'autrice racconta la sua spensierata infanzia in India. Ricorda il senso di solidarietà e libertà che respirava. Per trovare migliori condizioni di vita, Kulwant segue il marito in Italia. Trova che la pace e l'altruismo a cui era abituata sono sostituiti da frenesia e freddezza. A volte torna in patria, ma trova che anche questa abbia perso i suoi valori.
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

Il mio viaggio in Italia

Balwinder Singh Cahal

L'autore nasce in India, ama il suo paese ma è costretto da motivi economici ad emigrare in Italia. Qui svolge vari lavori, lo sfruttano e lo ricattano per ottenere il permesso di soggiorno. Ha costruito la sua vita in Italia e si sente a tutti gli effetti un cittadino italiano.
Estremi cronologici
2003 -2007
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
6 p.
Collocazione
MP/T3

Pagine di vita

Flora Muzhaqi

L'adolescenza di Flora si sviluppa nel periodo di "terrore" della Repubblica Popolare Socialista d'Albania. Le sue due figlie più grandi emigrano in Italia per studiare. Le segue lei e poi il marito. Viene aiutata dalla gente di Pisa nel lavoro e nell'inserimento. Anche se l'italia le ha dato serenità, ripensa sempre con nostalgia d'Albania.
Estremi cronologici
1999 -2014
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria personale
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3

Io sono Dandy

Dandy Camat Robosa

Dandy è un pittore filippino emigrato a Firenze per lavorare, guadagnare e tornare a casa. Essere un pittore e dipingere i colori della vita è una sua responsabilità. Ha molte domande dentro che lo assillano: Chi siamo? Dove andremo? Da dove veniamo?
Estremi cronologici
2008 -2013
Tempo della scrittura
2014 -2014
Tipologia testuale
Memoria personale
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T2

Carta identita di Marocco

Meriem Essaoui

Meriem si trasferisce dal Marocco in Italia per stare vicino a suo padre e lavorare. Dopo tre anni in fabbrica viene licenziata; ora lavora come badante a Pontasserchio. Ama lavorare. Ha nostalgia del suo paese e della sua famiglia.
Tempo della scrittura
2014 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T2