Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 777

Il filo di Arianna

Roberto Milo Rouselle

Visioni di luoghi visitati durante viaggi al termine dei quali l'autore cerca di leggere dentro di sè, progredendo così anche nell'acquisizione di libertà e saggezza: un altro viaggio che non finirà mai.
Estremi cronologici
1975 -1994
Tempo della scrittura
1993 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 203
Collocazione
MP/97

Sette Natali ed una Pasqua

Tatiana Quercia

Figlia di una russa, profuga zarista, e di un funzionario dell'ambasciata italiana di Costantinopoli, l'autrice vive con il cugino Igor e l'amica Galia tutti i contrasti che derivano dalle diverse origini culturali e religiose, che si esaltano in occasione delle diverse ricorrenze natalizie, fino a quella in cui Galia vivrà un disperato amore.
Estremi cronologici
1926 -1996
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 88
Collocazione
MP/97

Diario di una fuga a Eberndorf

Federico Orso Brandolin

Il racconto sincero e incalzante della metamorfosi di un giovane laureato appassionato di fiabe e cultura friulana che si "allontana da se stesso" e nel 1985 diventa promotore finanziario, cercando di acquisire scaltrezza e tecniche per diventare "una macchina di vendita perfetta". Raggiunge lo scopo, ma sarà lui stesso a farsi stritolare dal meccanismo e a darsi alla fuga.
Estremi cronologici
1970 -1980
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MP/97

Sierra Nevada

Rossella Paschi

Come in una guida estemporanea dell'Andalusia, che descrive un viaggio-studio a Granada, ma anche le persone incontrate e i locali dove l'autrice trova alloggio, questa memoria rievoca un soggiorno invernale sulla Sierra Nevada e le frequenti escursioni in località quali Siviglia, Ronda e Cadice.
Estremi cronologici
1993 -1994
Tempo della scrittura
1994 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 124
Collocazione
MP/97

Ricordi di vita in famiglia

Adelia Pelosi

Racconto di un periodo spensierato della vita, vissuto tra le grandi imprese agricole intorno a Parma: episodi quotidiani e usanze comuni, personaggi locali e viaggiatori ambulanti che vanno di fattoria, in fattoria nell'epoca in cui tramonta l'economia famigliare.
Estremi cronologici
1925 -1950
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
MP/97

La mia rivoluzione - Budapest 1956

Ivan Plivelic

Sta effettuando il servizio militare quando in Ungheria, nel 1956, scoppia la rivoluzione e arrivano voci confuse sul popolo insorto e sull'arrivo dei carri armati russi. Poi, tutto diventa chiaro: i russi schiacceranno la rivolta. Pochi coraggiosi tentano di resistere ma il peso dell'armata sovietica li sovrasterà.
Estremi cronologici
1956
Tempo della scrittura
1989 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 220
Collocazione
MP/97

Il tempo della memoria

Laura Previati

Storia di una famiglia numerosa che si ritrova intorno alla casa di campagna: si rievoca brevemente la genealogia comune e si arriva, parlando di usi, costumi, tradizioni ed eventi famigliari, fino alla metà del Novecento.
Estremi cronologici
1922 -1947
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 231
Collocazione
MP/97

Arrivando dalla Pannonia

Melinda Tamas Tarr

Un'ungherese, insegnante e giornalista, sposa un italiano e viene a vivere in Italia, dove si sente sradicata e incompresa. Dopo le persecuzioni subite in Ungheria, a Ferrara continua a pensare di essere perseguitata dalla burocrazia e dalle strutture culturali. Poche sono le parentesi serene, nelle feste religiose, e nei rapporti con la figlia e il marito.
Estremi cronologici
1956 -1996
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 214
Collocazione
MP/97

Foglietti cinesi

Anna Ventura

Impressioni di un viaggio in Cina annotate giorno per giorno e poi trascritte al ritorno: accanto alle vestigia della fastosa tradizione imperiale ci sono anche i tuguri, il cattivo odore, il fango, che ridimensionano il mito, e spengono la poesia.
Estremi cronologici
1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 52
Collocazione
DV/97

C'era una volta la Somalia

Maria Stuarda Varetti

Una giovane donna italiana sposa uno studente somalo e va a vivere nella sua tribù a Chisimaio, dove nasce il loro figlio. Mentre lei si impegna nel lavoro e arriva a partecipare anche alla vita politica locale, lui, a poco a poco, si staccherà da lei, tradendola. Dopo dieci anni, nel periodo del regime militare e socialista, lei lo lascia e torna in Italia.
Estremi cronologici
1959 -1970
Tempo della scrittura
1989 -1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Fotografie
Consistenza
pp. 222
Collocazione
MP/97