Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 45

[...] A Caltrano siamo giunti

Elisabetta Berti

Diario di una giovane donna di buona famiglia che, durante la Grande Guerra, animata da un fervente spirito patriottico, presta la propria opera come crocerossina presso un ospedale militare in zona di combattimento.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 24 + ill.
Collocazione
DG/86

[...] Non so neppure io

Fanny Castiglioni

I primi turbamenti d'amore e la gioia quotidiana di aiutare chi soffre nel diario di una giovane infermiera che presta assistenza ai grandi invalidi della prima guerra mondiale ricoverati al padiglione Zonda di Milano.
Estremi cronologici
1918
Tempo della scrittura
1918
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 50
Collocazione
DG/87

[...] faremo niente neanche in seguito

Anonimo

Nelle numerose traduzioni dal tedesco del diario di un ufficiale dell'esercito austro-ungarico, di origine probabilmente slovena, che combatte contro gli italiani sul Carso e vede morire, con sofferenze inaudite, i suoi compagni di trincea, emergono l'odio rabbioso per il nemico, per le atrocità della guerra e la paura della morte incombente sul campo di battaglia. Uomo colto, non riesce ad ignorare l'inutilità di tanto orrore ed esprime commenti sarcastici e riflessioni sull'arte e la poesia.
Estremi cronologici
1915
Tempo della scrittura
1915
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Trascrizione a mano: 2
Fotocopia originale: 6
Allegati
Consistenza
pp. 16
Collocazione
DG/88

Diario di Guerra delle operazioni sul fronte greco-albanese del Tenente Medico della 51 Compagnia del Battaglione Edolo del 5 Alpini

Gianni Bianchi

Spostamenti, strategie militari, battaglie sul fronte greco-albanese, nel diario ritrovato postumo di un medico degli alpini che, fiero della "vittoria" dell'Italia, decide di partecipare anche alla Campagna di Russia, da cui però non farà ritorno.
Estremi cronologici
1940 -1941
Tempo della scrittura
1941
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 376
Collocazione
MG/88

Diario di un ufficiale medico dell'Aeronautica dopo l'8 settembre

Giovanni Gola

L'esperienza di un medico militare che, dopo l'occupazione tedesca, salva molte vite praticando ogni tipo di intervento chirurgico e, fatto prigioniero, riesce a fuggire e a rientrare avventurosamente in Italia.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
DG/88

Taccuino di guerra

Augusto Aglietti

Un caporale "aiutante di sanità" annota la quotidianità della vita di trincea caratterizzata dal soccorso da prestare ai feriti, e la lunga prigionia in Germania, dove si ammalerà gravemente di difterite.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1915 -1919
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 86
Collocazione
DG/89

[...] Trovandomi ha Maser

Giovanni Bertoli

Il racconto giorno per giorno della lunga battaglia del Piave, fino al famoso attraversamento: le paure e le emozioni provate nell'opporre resistenza al nemico sul Monte Barbaria, sul Monte Tomba e a Valdobbiadene.
Estremi cronologici
1918
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1910-1919
Fine presunta: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 18
Collocazione
MG/89

Czerna Gora Lettere a mia madre dopo l'otto settembre 1943

Irnerio Forni

La vita partigiana nei monti della Jugoslavia, nel diario di un ufficale medico della divisione Garibaldi. Seguirà le fasi alterne dei combattimenti prestando assistenza medica non solo ai compagni di lotta ma anche alla popolazione civile, e sarà tra i primi ad entrare in Sarajevo liberata e in Zagabria città aperta.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Consistenza
pp. 336
Collocazione
DG/89

Ricordi e diario della guerra 1915-18

Gino Frontali

Un giovane medico di trincea, tra una medicazione e l'altra, descrive la vita al fronte: dove sembra di essere quasi in una villeggiatura... "con pericolo di morte".
Estremi cronologici
1916 -1918
Tempo della scrittura
1916
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 146
Collocazione
MG/Adn

Ricordi della Grande Guerra

Matteo Mario Costa

A quarant'anni dalla guerra un medico ricorda quando, fresco di laurea, fu chiamato a prestare servizio negli ospedali da campo situati al fronte, curando soldati gravemente mutilati e cercando di arrestare la diffusione del colera. Dopo la disfatta di Caporetto, verrà fatto prigioniero e internato in un campo di prigionia tedesco.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1956
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 56
Collocazione
MG/Adn