Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 65

Io, il custode

Anna Maria Duca

Le lettere inviate a un'amica - per risparmiare sulle telefonate - e i temi scolastici, composti durante la frequenza di un corso serale per adulti, raccontano episodi della vita di una casalinga insoddisfatta: i ricordi d'infanzia, lo scontro con la figlia che rifiuta il fidanzato prescelto e la scampagnata fuori città con gli amici.
Estremi cronologici
1992 -1993
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Esercitazione scolastica
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 18
Collocazione
E/Adn

[...] Io

Nicolò Ferjancic

Appunti sul reale e aforismi di uno scrittore cinquantenne, dall'esistenza precaria: in attesa che lo sfratto che gli è stato intimato diventi esecutivo, si racconta descrivendo la propria ossessione per le donne calve, l'intolleranza nei confronti degli ebrei, il disprezzo per il Dalai Lama e per Gorbacev, l'ammirazione per Ceausescu e Gheddafi.
Estremi cronologici
1984 -1997
Tempo della scrittura
1984 -1997
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3558
Collocazione
DP/Adn

Ricominciare

Litta Pellegrini

Al seguito del padre, capitano della Repubblica di Salò, una bambina e i suoi fratelli abbandonano Firenze per recarsi nel Nord. L'arresto del padre, a guerra finita, aggiunge nuove sofferenze al difficile dopoguerra e resta un solo desiderio: quello di ricominciare.
Estremi cronologici
1944 -1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/88

Diario Africano

Arcangelo Migliori

Un giovane muratore va in Uganda per lavorare nei cantieri stradali e vi rimane quattro anni. Il contatto con la cultura africana segnerà il suo approccio alla vita tanto che, tornato in Italia, con i soldi accumulati, riprenderà gli studi, fino a diventare docente universitario.
Estremi cronologici
1959 -1963
Tempo della scrittura
1959 -1963
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 251
Collocazione
DP/88

[...] Appunti del cervello e dello spirito

Valentino Serilli

Un tentativo, a tratti allucinato, di dar voce ai pensieri che si accavallano nella mente; il racconto di una vita solitaria in cui si alternano commenti a libri di ogni genere e racconti di notti d'amore con figure reali e fantastiche, necessarie per superare il forte richiamo della morte. Lontana la guerra, vicini i tanti libri letti.
Estremi cronologici
1935 -1946
Tempo della scrittura
1935 -1946
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 130
Collocazione
DP/89

Spes ultima dea

Maria Sara Kratter

Un epistolario di protesta rivolto ai potenti, una serie di rivendicazioni sociali - comprese le lotte a favore degli extracomunitari - aspre e quasi ossessive. Inoltre, una breve memoria per raccontare la propria vita: impiegata a Torino, si sposa per allontanarsi dalla casa paterna. Il matrimonio fallisce ma il lavoro precario le impedisce di lasciare la casa del marito.
Estremi cronologici
1987 -1997
Tempo della scrittura
1987 -1997
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 289
Collocazione
E/97

1936-1945 vita di una donna ebrea in Italia

Dora Klein

Una giovane ebrea polacca diventa dottoressa in chirurgia all'università di Bologna; nel 1936, a Fiume, zona franca e di vivace mondanità, si innamora di un ufficiale di marina. Comincia così una storia d'amore molto tormentata. Ha da lui una figlia, malgrado il divieto razzista al loro matrimonio. Poi, diventata apolide, viene deportata ad Auschwitz e Bergen Belsen, dove la sua laurea in medicina la salva dalle camere a gas.
Estremi cronologici
1936 -1945
Tempo della scrittura
1983 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 345
Collocazione
MG/98

Marinaio di acqua dolce "Avventura in Congo"

Mario Francesco Giacometti

Nel 1970 un istruttore dei cantieri navali compie due viaggi nello Zaire: il primo per consegnare a Mobuto tre vedette militari destinate a scortare la nave presidenziale nel decimo anniversario dell'indipendenza. Il secondo per portare una delle tre vedette da Kinshasa fino al lago Tanganika. Navigazione lungo il fiume Congo, percorrendo fra fiume, lago e foresta, 8200 Km.
Estremi cronologici
1969 -1970
Tempo della scrittura
1980 -1981
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 96
Collocazione
MP/00

[...] Gent. Signora Allende

Luigia Paoli

Lettere inviate a molte persone, scelte dall'autrice fra personalità del mondo politico, culturale e del giornalismo, su temi sociali e personali e su tutto ciò che muove la sua curiosità o indignazione.
Estremi cronologici
1997 -2001
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 89
Collocazione
E/Adn2

Personale

Luigia Paoli

Attraverso lettere e appunti l'autrice racconta il suo rapporto con la società, con le ingiustizie e con le persone a lei care. Ricorda il fratello e i genitori morti, la numerosa famiglia d'origine, ma soprattutto la figlia brasiliana adottata, il marito, il figlio.
Estremi cronologici
1945 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Epistolario
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 330
Collocazione
MP/Adn2