Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 20

[...] Il 9 in Italia

Almo Fanciullini

Come la gente più umile visse la guerra di liberazione in Arezzo: frammenti di storia locale, intramezzati da notizie scarne ma efficaci sui grandi avvenimenti della guerra in Italia e sul fronte russo, e la maturazione di un adolescente, accellerata dall'esperienza bellica.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
disegni
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 476
Collocazione
DG/Adn

[..]Nel febbraio del 1943

Giuseppe Sedia

Dopo l'8 settembre 1943, un giovane di Salerno sceglie di sottrarsi al servizio militare e si ferma a lavorare da un apicoltore a Carpi. Poi, raggiunge i partigiani e con loro supera le linee del fronte. Tornerà a casa per Natale.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 120
Collocazione
MG/91

Il mio diario di guerra

Candido Stivali

Un calzolaio partecipa alla guerra in Cirenaica con una stazione radio dell'aeronautica.
Estremi cronologici
1941 -1944
Tempo della scrittura
1941 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 150
Collocazione
DG/91

[...] Vi racconto la storia della mia vita

Elena Albanese

Una maestra in pensione decide di riallacciare i rapporti con alcuni dei suoi ex insegnanti. La ricerca diventa anche un'occasione per ripercorrere le tappe più importanti della propria vita: le tante scuole cambiate, a causa del lavoro del padre, il periodo dello sfollamento, i primi anni d'insegnamento, il matrimonio con un iraniano, la conversione all'Islam e, dopo l'anno trascorso a Teheran, il rientro in Italia.
Estremi cronologici
1938 -1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 12
Collocazione
MP/Adn

Biografia di un fascista passato a comunista democratico

Giuseppe Borriello

Un ragazzo napoletano nato col fascismo vive l'esperienza della guerra senza esserne travolto, lavorando anche in Germania; poi si rifugia nel senese e viene impiegato in diverse compagnie petrolifere, guadagnandosi molte lodi per la sua precisione.
Estremi cronologici
1930 -1981
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 146 con all.
Collocazione
MP/97

Mamma tuttavia

Gioia Viola

La storia di un difficile rapporto famigliare raccontata dopo la morte della madre, seguendo la traccia di una libera associazione di ricordi, col rimorso delle cose non dette e non fatte. Al ripudio da parte di una sorella si aggiungono tutti i commenti, i sentimenti e le incomprensioni che corrono sul filo di molte telefonate fra Trieste e Roma.
Estremi cronologici
1939 -1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 149
Collocazione
MP/98

C'ero anch'io...

Leonardo Algardi

Autobiografia di un "figlio del secolo" protagonista come "afascista" della vita culturale italiana nel Ventennio e anche dopo: dall'adesione al movimento futurista all'attivismo nei gruppi universitari fascisti, dalla passione per l'aviazione a quella per il cinema che gli consentirà di frequentare molti personaggi famosi e di assistere alla nascita del Centro sperimentale di cinematografia.
Estremi cronologici
1910 -1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 194
Collocazione
MP/99

L'odissea di vita vissuta

Angelo Dall'Occo

Un pensionato veneto ripercorre le tappe più importanti della propria vita, segnata dal lavoro e dalle difficoltà economiche della numerosa famiglia. Fin da piccolo aiuta i contadini durante il raccolto e affronta la fatica della lavorazione della canapa. Dopo l'esperienza bellica la precarietà del lavoro lo spinge ad emigrare a Milano: operaio all'Alfa Romeo e con una famiglia propria, supera le tante ristrettezze affrontate.
Estremi cronologici
1921 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 85
Collocazione
MP/Adn2

Nel corso del tempo

Rino Anderlini

Dopo un'infanzia e adolescenza vissute in una famiglia indigente ma laboriosa, che lo circonda di affetto, presta servizio a Bari come aviere scelto adibito al Demanio. Sposatosi e desideroso di raggiungere agiatezza economica per se stesso e la famiglia, affianca all'impegno politico, come consigliere e assessore, la gestione di uno spaccio cooperativo.
Estremi cronologici
1919 -2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MP/Adn2

Terremoto del Friuli

Mameli Paoletti

Un pilota di elicottero ricorda gli avvenimenti e i problemi inerenti il soccorso ai terremotati del Friuli dopo le scosse che colpirono la zona nel maggio e settembre del 1976. L'autore fornisce descrizioni dettagliate delle operazioni di rifornimento di viveri, trasporto di tende e prefabbricati, primo soccorso ai feriti e tutto quello che poteva servire alla sopravvivenza di quelle persone. Sullo sfondo anche il racconto dei rapporti di amicizia, collaborazione e solidarietà instaurati con la popolazione e anche tra i colleghi.
Estremi cronologici
1976 -1977
Tempo della scrittura
1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 184
Collocazione
MP/10