Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 4

Libro di varie memorie

Gaetano Pasta

Informazioni sulla città di Gallarate scritte su carta da macellaio. Un'antica cronaca sugli abitanti del luogo: contadini, farmacisti, militari. La vita di paese attraverso gli eventi storici di quel periodo.
Estremi cronologici
1830 -1881
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1800-1899
Fine: 1881
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 93
Collocazione
MP/91

[...] Era il 1939

Rita Carloni

L'esperienza bellica raccontata da un'ex insegnante, allora adolescente: nel maggio 1944 la famiglia lascia Faenza e si sposta nell'entroterra forlinese, dove la giovane scopre i primi sentimenti d'amore. Lo sbandamento dell'esercito tedesco e le notizie sull'avanzata alleata creano un clima di tensione e incertezza, sino al rientro in città, irriconoscibile per i bombardamenti.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MG/Adn2

[...] Gino

Luigi Malli , Carla Montanari

Il testo, scritto dal 1929 e il 1944, racchiude le lettere che si scambiano Luigi Malli e Carla Montanari e i rispettivi parenti, durante i periodi bellici del 1935/36 e 1940/44. Si scambiano parole d'amore, descrivono il loro matrimonio, la nascita della figlia, la guerra e gli spostamenti in Africa, la prigionia del giovane padre in Prussia e infine il loro ricongiungimento.
Estremi cronologici
1929 -1946
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
167 p.
Collocazione
E/17

[...] Il 29 marzo

Guido Pieretti

Il diario di un tenente marchigiano del Regio Esercito, riordinato dopo la sua morte dalle figlie, si compone di tre periodi. Il primo è annotato su due block notes e si svolge dall'aprile del 1940 al febbraio del 1941: l'autore descrive attraverso annotazioni giornaliere il richiamo alle armi e il periodo di permanenza in Albania, precedente gli avvenimenti in Grecia. Il secondo periodo, dall'8 settembre al 2 ottobre 1943, è annotato su fogli protocollo e racconta il lungo viaggio in treno dalla baia di Navarino alla soglia del primo lager, quello di Beniaminow, in Polonia. Successivamente viene trasferito a Sandbostel e WIetzendorf in Germania. Il terzo p...
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1940 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
211 p.
Collocazione
MG/17