Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 63

Cinque anni... Tutti da studiare

Alessio Colaci

Gli anni delle elementari ricordati come periodo di apprendimento, formazione e crescita: allo studio si affiancano le gite, le attività manuali e ludiche. La memoria di uno studente in cui si coesistono nostalgia e desiderio di cambiamento.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 56
Collocazione
MP/Adn2

5 anni di scuola

Giacomo Calisti

Gli anni delle elementari nella memoria di uno studente: l'esperienza della gita, dello studio e delle attività collettive: momenti sereni e più difficili vissuti come occasione di crescita e di formazione.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MP/Adn2

5 anni... da morire dal ridere

Ilaria Urbani

Nell'ultimo anno delle elementari, un'alunna scrive la memoria delle esperienze più significative vissute con i compagni: il primo giorno di scuola è l'inizio di un cammino formativo, che continuerà con la scuola media.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 79
Collocazione
MP/Adn2

La scuola è uno stress

Alessio Corvina

I momenti più significativi delle elementari nella memoria di uno studente, che ricorda ancora con emozione il primo giorno di scuola. Le escursioni con la classe, lo studio e le feste con i compagni, completano il racconto.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 88
Collocazione
MP/Adn2

Che stress tra i banchi

Virginia Quartara

La memoria che una studentessa dedica agli anni delle elementari, ricordando le gite scolastiche, l'impegno nello studio, le attività collettive come mercatini di beneficenza e le recite di fine anno.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 98
Collocazione
MP/Adn2

5 anni di scuola

Danilo Caiano

L'incontro con insegnanti e compagni nuovi, lo studio e la scoperta della passione per la storia, le mostre di pittura e le gite: nella memoria di uno studente i ricordi degli anni trascorsi alle elementari.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn2

Cinque anni tra i banchi

Alessandro Carrozza

La memoria di uno studente che per il lavoro del padre, direttore di banca, ha cambiato molte scuole prima di concludere le elementari a Sansepolcro: amici, insegnanti, esperienze diverse, hanno reso questi anni ricchi di emozioni.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 112
Collocazione
MP/Adn2

C'era una volta

Maria Prest

Nata nel 1913, trascorre un'infanzia serena nonostante la perdita prematura della madre e l'invalidità del padre dovuta all'esplosione incidentale di una bomba. Anche la vita in orfanotrofio, non sempre felice, viene raccontata senza amarezza. Ricorda con gioia e orgoglio il lungo periodo d'insegnamento che ha riempito la sua vita solitaria, accompagnata però da una fervida fede. Descrive antiche usanze e tradizioni, ormai perdute, appartenenti ad un mondo contadino semplice e povero, ma ricco di autentici valori.
Estremi cronologici
1913 -1972
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 349
Collocazione
MP/05

[...] Mio carissimo Vittorio

Giuseppina Bandini

Nelle lettere al fidanzato un'insegnante elementare racconta le difficoltà, che periodicamente affronta, per rientrare a casa dalle disagiate sedi dell'Appennino romagnolo: informazioni sui mezzi, ma anche un po' di malinconia per la lontananza da lui e dai famigliari.
Estremi cronologici
1959 -1960
Tempo della scrittura
1959 -1960
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 20
Collocazione
E/Adn2

Un mondo con i colori giusti

Silvana Faedo

I cinque anni di scuola elementare rivivono nel ricordo di una donna vicentina che, ricorrendo anche a espressioni del dialetto veneto, dipinge un affresco di provincia fra gli anni Cinquanta e Sessanta, dove emergono i giochi di bambina, la famiglia, gli abitanti del paese e le sue tradizioni.
Estremi cronologici
1957 -1962
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MP/06