Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 97

Il grande sogno

Armando Viselli

Diretto in Canada nel 1951 per inseguire il sogno della grande emigrazione, un giovane portiere d'albergo lascia Roma dopo il licenziamento e si fa assumere dalle ferrovie canadesi. Nella nuova terra la vita è tutt'altro che facile: l'immenso territorio freddo e inospitale del Nord del Canada, il lavoro come supervisore marcatempo, la nostalgia, il bisogno di amicizie femminili, segnano la solitudine che lo accompagna, tra i canadesi come tra i connazionali. Si sposta verso il Sud quando il fratello lo raggiunge. Farà molti mestieri, dall'operaio in fabbrica allo stracciarolo, dal ristoratore al raccogliferro, avrà molte avventure amorose e inizierà una nuov...
Estremi cronologici
1950 -1956
Tempo della scrittura
1951 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Formato Digitale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 310
Collocazione
MP/08

Una storia d'amore

Davide Diotti

Un giovane uomo milanese invia all'archivio una pagina del suo diario personale: innamorato di una ragazza fa l'amore con lei pensando alla madre che vede riflessa anche nella sorella.
Estremi cronologici
2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
p. 1
Collocazione
MP/T2
Parole chiave

Cenere calpestata

Giorgia Salvatelli

Una giovane poetessa fissa momenti della sua vita scanditi dalla paura e dalla solitudine, che cerca di superare con "emozioni suicide" che chiedono ascolto.
Estremi cronologici
1990 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T2

Pane amore e allegria. La triste vecchiaia?

Mario Chiara

Un pensionato scrive il diario della sua "felice vecchiaia", allietata dalla vicinanza di figli e nipoti, dalle gite, dalle attività sociali e culturali.
Estremi cronologici
1991 -2005
Tempo della scrittura
1991 -2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 248
Collocazione
DP/10

Uomini: i migliori se li sono già presi

Viviana Giliberto

Una trentenne milanese, indipendente e amante della palestra e del ballo, dopo la fine di una relazione analizza e ripercorre in chiave ironica le storie d'amore della sua vita, tutte concluse con esito negativo perchè non trova una persona che la fa sentire realizzata veramente.
Estremi cronologici
2001 -2009
Tempo della scrittura
2008
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 106
Collocazione
MP/10

Diario

Giovanna Palagi

Il diario dell'autrice, ora in pensione ma all'epoca trentaquattrenne, annota gli sfoghi da moglie infelice e allo stesso tempo madre appagata, femminista convinta militante nel collettivo fiorentino. La scrittura diventa lo sfogo della crisi coniugale che dopo l'infarto del marito colpisce la coppia: lei è oberata di responsabilità e lui di nuove aspettative, anche di nuove fantasie al di fuori del matrimonio. Dopo dieci anni la decisione di rompere l'unione e l'estenuante tira e molla tra voglia di nuove avventure e sensi di colpa, oltre a vari tentativi di riavvicinamento. Un'altalena di alti e bassi fino alla decisione di vivere in pieno, nel gennaio 198...
Estremi cronologici
1978 -1981
Tempo della scrittura
1978 -1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 500
Collocazione
DP/10

Riflessi di Cabo Verde

Barbara Bertoncelli

Di ritorno da Capo Verde, delusa dalla fine di una storia nata sul posto, l'autrice decide di raccontare la sua vita proprio all'uomo di cui si era innamorata. Lunghe pagine di diario che ricordano un'infanzia felice trascorsa in famiglia, il legame con i nonni,
Estremi cronologici
2004 -2005
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp.764
Collocazione
DP/Adn2

La settimana dell'Arcobaleno

Emilia Nale

Ricordi di infanzia dell'autrice, bambina un po' schiva con padre fotografo e madre di origini nobili, che racconta di un soldato americano nascosto nell'armadio, i fuochi e i compagni di avventura, le gite nel bosco, la tata e l'incontro con il cugino marchese.
Estremi cronologici
1940
Tempo della scrittura
2008
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/09

Evoluzione di una vita

Rino Beltremoro

Un biologo romagnolo, pensionato, descrive le avventure sentimentali che ha avuto nell'arco della sua vita. Le donne sono state colonne portanti, e la ricerca dell'unico amore ha per lungo tempo alimentato la sua esistenza. Riflette riguardo le sensazioni provate in ogni relazione, descrivendo episodi significativi.
Estremi cronologici
1960 -2010
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
77 p.
Collocazione
MP/12

Uscire allo scoperto

Aurelio Dimarco

L'autore è figlio unico di una famiglia di piccoli imprenditori. Introverso e debole, appassionato di musica classica, arte e letteratura Aurelio è spesso bersaglio di ilarità e derisione da parte dei compagni di scuola: questi atteggiamenti ne segnano l’infanzia e, soprattutto, la giovinezza e lo portano ad abbandonare il liceo e a vivere in solitudine. Una svolta avviene con la scelta di frequentare un corso per albergatori e successivamente la possibilità di lavorare all’estero gli permette di viaggiare e di uscire da una realtà opprimente. Il disagio, il senso di frustrazione e di inadeguatezza sono acuiti dall’amara consapevolezza della propria omosessu...
Estremi cronologici
1955 -2010
Tempo della scrittura
1955 -2010
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 213
Collocazione
DP/12