Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 220

Perchè rimangano

Carla Grattarola

Infanzia e gioventù d'una insegnante della provincia piemontese, vissute nel ricordo di padre e fratello, più volte perseguitati per la loro opposizione al regime fascista.
Estremi cronologici
1924 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 94
Collocazione
MP/92

Io cantastorie: libertà vo' cercando

Severina Rossi

L'autrice, quinta figlia di un'ex filatrice e di un cantoniere, descrive infanzia e giovinezza nelle campagne della provincia di Cremona. Per aiutare la famiglia in quel periodo di ristrettezze economiche impara il mestiere di sartina, mentre studia di notte e di nascosto. Allo scoppio della guerra le condizioni di vita della popolazione peggiorano, i tedeschi seminano il terrore, come gli squadristi che arrivano a "mettere ordine". Chi non aderisce al Partito non trova lavoro, o viene licenziato. Contraria a questo regime si mette in contatto con alcuni socialisti del Comitato di Liberazione Nazionale ed entra nella Resistenza. Incarcerata dopo un rastrella...
Estremi cronologici
1920 -1945
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 132
Collocazione
MG/94

Lente d'ingrandimento

Renata Soddu

Ricordi dei genitori che si concentrano sulla figura del padre antifascista che verrà anche incarcerato sotto la pesante accusa. Una storia semplice dove sono centrali gli affetti.
Estremi cronologici
1916 -1940
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
MP/85

Dal buio della miniera alla luce della libertà

Libero Santoni

Attorno alla figura di un parroco si concentrano le forze antifasciste di un piccolo paesino e dei lavoratori delle sue miniere. E' una rete di partigiani sotterranea che parte con l'organizzazione di scioperi, per poi darsi alla guerriglia e all'arruolamento volontario nell'esercito di liberazione nazionale.
Estremi cronologici
1921 -1955
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 135
Collocazione
MG/85

La storia della moglie di un perseguitato politico dal 1914 al 1945

Dolores Gemmi

La vita di una contadina della Padana vissuta in difesa di una storia d'amore nata a 14 anni che le impone continue rinunce accanto ad un marito fervente antifascista, più volte picchiato e imprigionato dalle squadracce. Dal periodo in cui era a servizio, alla collaborazione partigiana.
Estremi cronologici
1908 -1945
Tempo della scrittura
1973
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/95

Ricordi di guerra

Gesuino Virdis

Paracadutista, addestrato in un campo inglese attraverso un corso speciale, collabora con gli inglesi dell'intelligence corps in missioni di spionaggio militare ad alto rischio, di cui dà informazioni anche al Cln. Quando viene arrestato, giunge provvidenziale il 25 aprile con la liberazione.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 39
Collocazione
MG/95

[...] Ha piovuto durante la notte

Mario Tutino

Un'analisi particolareggiata, lucida e sovente premonitrice degli avvenimenti politici italiani dalla notte in cui cadde il fascismo alla Liberazione. Dimensione pubblica e vicende familiari si intrecciano e sovrappongono: un figlio è prima esule in Svizzera, poi partigiano in un Paese diviso in due, fra la leva obbligatoria di Salò e il movimento antifascista.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 805
Collocazione
DG/85

Testimonianza

Iudi Faini

Gli anni della giovinezza, la guerra e la resistenza nella vita di una donna colta, che viene da una famiglia atea e antifascista. Rievoca episodi che dimostrano come una giovane possa darsi un'esistenza ricca di motivazioni in condizioni particolarmente difficili.
Estremi cronologici
1914 -1945
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 18
Collocazione
MP/96

Gioventù in giovinezza

Pio Gerolamo Ferrari

Un uomo che ha sofferto la prigione per motivi politici rievoca l'epoca fascista raccontando per sommi capi la propria vita: più che un'autobiografia, un tentativo di far emergere "le zone d'ombra" della storia di quegli anni.
Estremi cronologici
1922 -1943
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/96

Memorie, memorie

Violet Whitby

Discendente di una famiglia altoborghese inglese vive un'infanzia dorata, un matrimonio fatto di viaggi che si conclude con il suicidio del marito e una relazione con un uomo fiorentino che la porta a collaborare coi partigiani. Una vita piena di fatti, da raccontare ai nipoti come una favola.
Estremi cronologici
1909 -1994
Tempo della scrittura
1992 -1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 107
Collocazione
MP/96