Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 346

[...] Oggi

AA.VV.

I registri di classe tenuti dagli insegnanti che si sono alternati alla cattedra della scuola elementare di Caprese Michelangelo. Sono conservati gli anni 1934 e 1935 - caratterizzati da un'educazione rigorosamente fascista - e gli anni della guerra, durante i quali fu impossibile tenere lezione regolarmente, a causa dei disagi creati dai bombardamenti e dalla guerriglia partigiana.
Estremi cronologici
1934 -1945
Tempo della scrittura
1934 -1945
Tipologia testuale
Giornale della classe
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 64
Collocazione
A/Adn

Quaderno circolante

Fausta , Armida , Ghigo , Peppa

Quattro compagne di liceo, dopo la fine della scuola, decidono si tenersi in contatto attraverso un diario collettivo: le gioie del matrimonio e della maternità per Armida e per Ghigo, la passione per l'insegnamento e la rassegnazione allo status di "zitella" per Fausta, infine il dolore per la scoperta della grave malattia che colpisce la taciturna Peppa.
Estremi cronologici
1945 -1961
Tempo della scrittura
1945 -1961
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 267
Collocazione
DP/Adn

[...] Le mie memorie...

AA.VV.

Temi scritti in forma di autobiografia da alunni della scuola elementare della "città del diario" (Pieve S. Stefano): la storia dei loro primi nove anni di vita attraverso il racconto di aneddoti che vedono tra i protagonisti principali mamma e papà.
Estremi cronologici
1981 -1991
Tempo della scrittura
1990 -1991
Tipologia testuale
Esercitazione scolastica
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
A/Adn

Clericus vagans

Rosario Amodeo

Uno studente siciliano, figlio di un militante socialista, giunge a Firenze per frequentarvi l'università. Da allora, le sue vicende personali, dalla specializzazione post-universitaria al matrimonio, s'incrociano con i grandi eventi della storia - la legge truffa, il '56 ungherese, lo scandalo di Fiumicino - e ne segnano la maturazione intellettuale.
Estremi cronologici
1951 -1962
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 220
Collocazione
MP/Adn

[...] Era l'estate del 1953

Giuseppina Caracò

Le ansie e le preoccupazioni di un'insegnante entrata negli "anta": costretta a un inutile peregrinare presso eminenti luminari europei, a causa di gravi problemi alla vista, si estrania sempre più dall'ambiente scolastico. Finalmente, arriva il pensionamento e il tempo libero da dedicare ai viaggi.
Estremi cronologici
1953 -1994
Tempo della scrittura
1961 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 258
Collocazione
DP/Adn

Nel divenire

Sara Cerrini

Una pittrice toscana si racconta attraverso i diari di tutta la vita. Dopo esperienze sentimentali insoddisfacenti, sposa un ebreo che ha sofferto lo sterminio della sua famiglia ad Auschwitz. Nonostante la mancanza di figli, realizzeranno un matrimonio felice, coltivando interessi diversi e impegnandosi soprattutto a favore del dialogo interreligioso.
Estremi cronologici
1929 -1979
Tempo della scrittura
1929 -1979
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 1790
Collocazione
DP/Adn

Corrispondenza

Sara Cerrini , Mario Lodi

Due maestri collaborano a un progetto diretto al superamento della scuola tradizionale attraverso un esperimento di "corrispondenza interscolastica" tra i rispettivi alunni: con il tempo il rapporto didattico si trasforma in una sincera amicizia, che permette lo scambio di impressioni sulla letteratura infantile e sulla poesia.
Estremi cronologici
1956 -1977
Tempo della scrittura
1956 -1977
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 202
Collocazione
E/Adn

Corrispondenza scolastica

Sara Cerrini , Raffaele Laporta

Abbandonata una scuola di campagna, dove ha insegnato per anni, una maestra approda alla sperimentale "scuola-città": la corrispondenza con il suo direttore testimonia le difficoltà di inserimento e di organizzazione in una struttura scolastica anomala che la spinge a dare le dimissioni.
Estremi cronologici
1960 -1963
Tempo della scrittura
1960 -1963
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 170
Collocazione
E/Adn

Corrispondenza

Sara Cerrini , Bruno Ciari

Due maestri, nel tentativo di migliorare la scuola attraverso le tecniche pedagogiche Freinet, confrontano i loro sistemi di insegnamento e, come attività didattica sperimentale, promuovono la corrispondenza tra i rispettivi alunni.
Estremi cronologici
1954 -1956
Tempo della scrittura
1954 -1956
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 160
Collocazione
E/Adn

[...] Cara mamma

Gabriella Gabbrielli

Un'appassionata animalista, vedova da molti anni e ormai prossima alla pensione, redige un'insolito diario, formato da commenti sulla sua vita privata ma anche da fotografie e articoli di giornali: lo smarrimento causato dal difficile rapporto con il figlio e dai grandi problemi dell'umanità - dalla tutela dell'ambiente a quella dell'infanzia - viene annullato grazie alla "dolcezza del mondo degli animali" e della natura.
Estremi cronologici
1977 -1991
Tempo della scrittura
1977 -1992
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesia
collage
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 4250
Collocazione
DP/Adn